Home Politica Mesagne Futura risponde al PD sulla questione rifiuti

Mesagne Futura risponde al PD sulla questione rifiuti

da Redazione
0 commento 45 visite

mesagne-futura

(Riceviamo e pubblichiamo la nota di Mesagne Futura) – Lascia davvero stupiti e perplessi quanto affermato dal PD nel suo ultimo comunicato stampa a proposito del problema della raccolta dei rifiuti urbani e, pertanto, non ci si può certo esimere dall’esprimere qualche considerazione a riguardo.

Fa specie, infatti, che il PD parli di “capacità organizzativa e di pianificazione” di cui dovrebbe essere dotata una efficiente amministrazione comunale, dimenticando incredibilmente che la situazione che oggi viviamo non è certo frutto del caso o dell’inefficacia dei quattro mesi dell’amministrazione Molfetta, ma di ciò che, anche dal punto di vista della programmazione, l’amministrazione Scoditti ha compiuto negli anni scorsi.

Pertanto, appare quantomeno pittoresco ricordare che i cittadini mesagnesi paghino 5.200.000 euro l’anno per un servizio inefficiente, quando il PD sa benissimo che tale esorbitante somma è conseguenza di scelte sciagurate proprio dell’amministrazione Scoditti, che a suo tempo si ostinò ad effettuare una illegittima proroga contrattuale all’Axa-GialPlast senza effettuare la gara che la legge prevedeva e che era ancora possibile indire prima che la competenza passasse definitivamente all’A.R.O., proroga che incrementò spropositatamente i costi del servizio, e che, su impulso dell’allora opposizione di cui eravamo parte attiva, fu dichiarata contro legge dall’Autorità di Vigilanza sugli appalti pubblici della regione Puglia.

Ancora più esilarante appare, poi, la serie di pontificazioni ed insegnamenti che il PD profonde a proposito della soluzione dei problemi, come se, nei cinque anni precedenti, tutte quelle bellissime iniziative fossero state portate avanti con costanza dall’amministrazione Scoditti e fossero inspiegabilmente e repentinamente cessate con l’insediamento del sindaco Molfetta. Probabilmente il PD locale, così come noi, ha completamente rimosso l’esperienza amministrativa Scoditti, e non ha ricordi molto vividi: comprendiamo, e solidarizziamo, in quanto anche per noi è prioritario cercare di cancellare completamente quell’imbarazzante quinquennio!

Allora, molto più seriamente, così come il Sindaco Molfetta ha auspicato nell’ultimo consiglio comunale, anche noi invitiamo il PD e le altre forze di opposizione a cessare questa inutile deriva demagogica ed ad affrontare le problematiche, almeno su questa tematica, con l’unità di intenti che deve essere luce guida per la nostra comunità per superare il momento contingente assolutamente drammatico.

COORDINAMENTO MESAGNE FUTURA

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND