Mesagne, denunciato perché aveva fatto esplodere fuochi pirotecnici per un compleanno

Nella mattinata odierna a seguito della segnalazione di numerosi cittadini e di accertamenti effettuati dalla Polizia Amministrativa del Commissariato di P.S. Mesagne veniva denunciato all’A.G. un soggetto cinquantunenne di Brindisi, per il reato di cui all’art. 703 c.p. accensione ed esplosioni pericolose.

Nello specifico nella notte appena trascorsa, precisamente alla mezzanotte di ieri 27 giugno, senza nessuna autorizzazione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza, in una pubblica via di Mesagne e a pochi metri quindi da diverse abitazioni, al termine dei festeggiamenti di un compleanno venivano accesi e fatti esplodere fuochi pericolosi (fuochi pirotecnici).

Nella mattinata odierna personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Amministrativo del Commissariato di P.S. di Mesagne, acquisivano dei filmati che riprendevano l’esplosione dei predetti fuochi pirotecnici e, dopo aver assunto le dichiarazioni di persone informate sui fatti, deferiva all’A.G. in stato di libertà l’autore dell’esplosione dei fuochi pericolosi.

administrator

Related Articles