Home Politica Mesagne Bene Comune ricorda Iqbal e Armel

Mesagne Bene Comune ricorda Iqbal e Armel

da Cosimo Saracino
0 commento 46 visite

Nella giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, Mesagne Bene Comune assieme agli amici del nostro giovane concittadino Armel Dabré, si sono recati presso la piazzetta intitolata a Iqbal Masih per ricordare entrambi, portando un fiore vicino alle targhe a loro dedicate.

Armel Dabré ha perso la vita sul luogo di lavoro il 16 giugno di quest’anno, all’età di 35 anni, nel cantiere della centrale a biomasse del Mercure di Laino Borgo (Cosenza) dove lavorava per un’azienda di San Pietro Vernotico.

Iqbal Masih, bambino pakistano sfruttato nelle fabbriche di tappeti, fu ucciso perché si oppose con coraggio alle sue condizioni di lavoro e quelle dei suoi coetanei.

Un ricordo che ogni anno MBC si impegna a tenere vivo, riconoscendo a quella piazza la dignità di rappresentare i diritti dei minori e dei lavoratori. Questo il messaggio che oggi MBC, assieme a Libera Brindisi e agli amici di Armel hanno voluto mandare alla comunità mesagnese.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND