Mercoledì 13 luglio, alle ore 19.00, presso il Chiostro del Palazzo Municipale in via Roma cerimonia per il conferimento della Civica Benemerenza al maestro Roberto Baglivo, istruttore di taekwondo che da diversi lustri ha saputo formare intere generazioni di campioni nazionali, europei ed internazionali partendo dalla nostra Mesagne. 

La Civica Benemerenza è un istituto che il Consiglio Comunale può conferire a quei cittadini che «con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, con atti di coraggio ed abnegazione civica, abbiano in qualsiasi modo giovato alla Città di Mesagne, promuovendone ed esaltandone l’immagine e il prestigio e/o abbiano concorso alla crescita del bene comune».

Lo scorso 13 giugno il Consiglio Comunale di Mesagne, con delibera n.46/2016, ha concesso al maestro Baglivo questo riconoscimento onorifico con la seguente motivazione «Per aver insegnato la Sua arte con passione, dovizia e maestria a numerose generazioni di giovani atleti che hanno raggiunto nel taekwondo traguardi prestigiosi a livello nazionale ed internazionale, portando altro il nome della nostra Città ed esaltando i valori educativi e formativi dello sport». 

Al momento celebrativo sarà presente il campione olimpionico Carlo Molfetta, uno dei più fulgidi esempi del lavoro del maestro Baglivo. Condurrà la serata il direttore di quimesagne.it Cosimo Saracino

Ecco l’intervista al maestro Baglivo realizzata alla fine dello scorso anno.