Questa sera al Castello la Compagnia Nuovo Teatro presenta “Filumena Marturano”

“LI FILI SO’ FILI”! Così dice la Madonna delle rose a Filumena Marturano che l’affronta con tutta la disperazione di una ragazza sola rimasta incinta che quando si era rivolta alle amiche per sapere cosa fare si era sentita rispondere “Cce sta spietti? Ti llievi lu pinsieri… iu canoscu unu propria bravu”!

E’ la potenza delle parole e l’espressione più alta dei sentimenti umani trattati da Eduardo De Filippo nel suo capolavoro più grande e più rappresentato al mondo: Filumena Marturano che la Compagnia Nuovo Teatro presenterà stasera mercoledì 11 settembre alle ore 20,30, nell’atrio del Castello, con ingresso gratuito. Di rilievo è anche l’impianto scenografico elegante e di assoluto valore che cala lo spettatore in una ambientazione perfettamente aderente allo spettacolo.

Per coloro che non l’hanno mai  vista ma anche per chi l’ha già vista è l’occasione per assistere ad uno spettacolo carico di emozioni e di umanità senza trascurare momenti di ilarità che rendono affascinante e godibile questo ennesimo lavoro di successo della Compagnia Nuovo Teatro di Mesagne che si sta ritagliando uno spazio sempre più ampio nel panorama teatrale della nostra Regione.

Infatti dopo aver presentato a Torre S. Susanna la divertente commedia in costume “Tre pecore viziose” di Eduardo Scarpetta e il primo settembre a Magliano di Lecce la commedia del regista Cosimo Guarini “Tuttu è buenu cuddu ca furnesci buenu” che ha entusiasmato il numeroso pubblico presente, la Compagnia sarà impegnata ad ottobre a Taranto e infine, il 3 novembre, a Crispiano. La Compagnia Nuovo Teatro vi aspetta numeroso e vi augura un buon divertimento.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *