Home Dal Territorio Melissa Maci riconfermata alla guida di Cantine Due Palme

Melissa Maci riconfermata alla guida di Cantine Due Palme

da Cosimo Saracino
0 commento 91 visite

Si è riunita ieri, nella consueta cornice della sala Selvarossa, l’assemblea dei soci Due Palme, chiamata all’approvazione del 33mo bilancio d’esercizio e al rinnovo delle cariche sociali.

All’unanimità i presenti hanno riconfermato Melissa Maci come presidente. Una relazione intensa la sua, con chiari riferimenti al suo esordio: «Prendere il timone di un’azienda come la nostra e solcare rotte tracciate da una figura di riferimento come mio padre, non è stata certo un’impresa semplice. Quando mi è stato proposto questo incarico, non vi nascondo di aver nutrito sentimenti contrastanti di paura e felicità, mi sono chiesta più volte se ne fossi stata all’altezza, se fossi stata in grado di coniugare questo prestigioso ruolo alla mia figura di donna e madre». Non sono mancati i ringraziamenti all’operato del Fondatore e vice – presidente Angelo Maci: «Sono cresciuta nell’esempio di mio padre, della sua dedizione, della sua ambizione e, insieme a questo ruolo determinante, sento la responsabilità di dare continuità a questi valori e, soprattutto, di trasmetterli a voi soci, il vero volano di questa azienda. Ho deciso di accettare questa sfida in nome della forza e della determinazione che mi hanno da sempre contraddistinto e a conferma della bontà di questa scelta coraggiosa, ci sono tutti gli attestati di stima e di fiducia che mi avete rivolto, in maniera unanime ed incondizionata».

Passaggi fondamentali sono stati quelli relativi alla crisi mondiale determinata dal covid, prima, e dalla guerra in Ucraina successivamente: «nonostante molte aziende si siano fermate, noi abbiamo continuato in maniera caparbia, e non senza difficoltà, a credere nelle potenzialità di questo settore non interrompendo mai la produzione e salvaguardando così posti di lavoro e remunerazione per i nostri soci».

Due i vice – presidente nominati, alla storica figura del Fondatore Angelo Maci si affianca anche quella dell’avv. Novella Pastorelli, già membro del CdA e Presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria. Un’altra donna che saprà offrire la propria professionalità e abnegazione alla cooperativa.

Cambiano i mercati e l’interesse dei consumatori verso il mondo del vino; questo si evince dalle relazioni di Antonella Di Fazio e Adriano Sicuro, rispettivamente Italy Sales ed Export Manager. Gli amanti del vino sono sempre più attenti e preparati, obbligando le aziende produttrici ad investire sempre più in sostenibilità e qualità delle bottiglie messe sul mercato.

Uno sguardo rivolto anche al futuro; il neo eletto presidente Melissa Maci ha ricordato alla platea che, nei primi due anni di mandato, ha raggiunto moltissimi degli obiettivi prefissati. Un successo che è merito di un’azione corale che evidenzia le professionalità presenti in azienda: collaboratori che nel segno della formazione, elemento imprescindibile per il presidente Maci, hanno saputo diventare veri e propri professionisti del settore vinicolo donando la propria esperienza e competenza alla causa aziendale.

Infine, nella relazione del Presidente, è facile scorgere la particolare attenzione che Due Palme rivolge all’evoluzione di sé stessa, guardando all’enoturismo e alle wine experience come elementi fondamentali per la crescita del settore vinicolo. Villa Neviera ne è testimonianza e punto di partenza dal quale l’azione di promozione turistica ed enologica prevista dall’area events e marketing guidata da Antonella Maci, deve partire alla conquista di quei turisti sparsi per il mondo, alla ricerca di una vera e propria esperienza nel nostro territorio, tra le nostre tradizioni, con le nostre produzioni.

Enorme l’entusiasmo manifestato dai tantissimi soci presenti che con i loro interventi si sono detti soddisfatti del lavoro fatto e soprattutto fiduciosi del futuro che attende l’azienda della quale rappresentano la spina dorsale e la risorsa più importante.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND