Home Primo Piano Matteo Spagnolo e il sogno NBA

Matteo Spagnolo e il sogno NBA

da Cosimo Saracino
0 commento 89 visite

(di Gabriele Deluca) – Proprio ieri notte alle ore 3:00 italiane, a Las Vegas, in Nevada, si è svolto l’NBA DRAFT 2022.
Le matricole italiana draftate dalla lega sono tre: Paolo Banchero (Orlando Magic), Gabriele Procida (Detroit Pistons) e Matteo Spagnolo (Minnesota Timberwolves).
Quest’ultimo, nasce a Brindisi nel recente 2003.
Tocca il suo primo pallone da Basket con l’Aurora Brindisi, ma in adolescenza il suo cartellino viene acquistato nel 2015 dalla Mens Sana Mesagne facendo raggiungere ai mesagnesi diversi traguardi, d’altronde era davvero un bambino prodigio.


A 14 anni esordisce per la prima volta in serie B, con la maglia della Stella Azzurra di Roma, ma soprattutto, nel 2018 diventa il primo italiano con il cartellino appartenente al Real Madrid, prima squadra indiscussa della lega Spagnola, nonché la lega nazionale più prestigiosa d’Europa.
La vicenda di ieri notte ha definitivamente scritto l’ennesima pagina dello sport mesagnese.
Noi tutti abbiamo visto Matteo giocare con noi 7 anni fa, e quando giocherà con i cestisti più forti al mondo, possiamo essere orgogliosi di aver portato un po’ di sport mesagnese anche in America.

banner distante
fabrizio
spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND