Home Primo Piano Maria Cristina Camarda al Festival Internazionale di canzoni per bambini e ragazzi “Note in radio” di Ascoli Piceno

Maria Cristina Camarda al Festival Internazionale di canzoni per bambini e ragazzi “Note in radio” di Ascoli Piceno

da Cosimo Saracino
0 commento 487 visite

La nostra Maria Cristina Camarda, dopo il successo alla 56° edizione dello Zecchino d’Oro nel 2013, cantando la canzone vincitrice “Quel secchione di Leonardo”, si è cimentata anche come autrice, assieme a due “mostri sacri” delle canzoni per bambini, Alessandro Cavazza e Sergio Ruffo, nella creazione del brano “Un semino di caffè”.

L’occasione è il Festival Internazionale di canzoni per bambini e ragazzi “Note in radio” (https://www.facebook.com/noteinradio/ ) che si sta svolgendo in diretta streaming in 5 puntate, con serata finale prevista ad Ascoli Piceno il 31 ottobre 2022 presso il prestigioso Teatro Ventidio Basso.

L’idea del pezzo nasce proprio a Maria Cristina, dopo una visita scolastica ad una nota azienda di caffè salentina. È affascinata dalla storia di quel chicco di caffè che la ispira nella composizione di un testo che ne descrive le vicissitudini fino ad arrivare nelle nostre case.

Il testo, quasi per caso, viene letto dal bolognese Alessandro Cavazza, compositore di moltissimi brani musicali, tra cui “La ballata del Principe azzurro”, finalista della 55^ edizione dello Zecchino d’Oro. Alessandro Cavazza ne parla dunque con il suo maestro di chitarra Sergio Ruffo (a 18 anni già suonava nella storica orchestra dello Zecchino d’Oro).

A quel punto il gioco è fatto: il testo viene riadattato, viene trovato il ritmo giusto e quindi, chitarra e caracas alla mano, nasce la versione finale del brano. È la stessa Maria Cristina a registrare l’inedito da presentare al concorso. Supera tutte le selezioni (99 le composizioni in gara) ed arriva tra le 7 finaliste della categoria bambini. 

L’organizzazione del Festival, nel frattempo, ha proceduto alla selezione dei piccoli cantanti, scegliendo la piccola Alice Giella di Santo Stefano di Magra (La Spezia), già bravissima e simpatica interprete del brano “Pippo e la motoretta” che abbiamo ascoltato alla 63^ edizione dello Zecchino d’Oro.

Chissà se in futuro ascolteremo “Un semino di caffè” in Tv, come colonna sonora di qualche spot pubblicitario. 

Per ora aiutiamo gli autori a vincere il premio social, votando “Un semino di caffè” a questo link https://xoyondo.com/ap/XnniF9YRXJjgAXe?fbclid=IwAR1GTMw7CF4lgivIsq8R2vzWZkjS9F8yEGQIg5lACXSV-006_mrWIOL2jCM e poi incrociamo le dita per la serata finale del Festival ad Ascoli Piceno.

Le radio che sostengono il festival sono: Radio Ascoli, Radio Studio Erre, Yastaradio, Radio Freestation, Radio Alfa Junior e persino una radio australiana, Radio Blu Italia.

L’evento, patrocinato dal Comune di Ascoli Piceno, è organizzato dall’associazione NIR APS, in particolare dagli autori Samantha Olivieri e Riccardo Lasero. L’intero guadagno sarà donato in beneficenza.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND