Macabra scoperta nelle campagne di Mesagne

Un maialino morto gettato nella spazzatura in mezzo alla campagna. È la macabra scoperta che hanno fatto vigili urbani e operatori ecologici chiamati ad intervenire nelle campagne in contrada Vergine. La zona è sempre stata oggetto di abbandono dei rifiuti da parte degli invicili. Anche questa volta la scena si è ripetuta con una amara sorpresa: un animale senza vita. “In quella zona c’era di tutto – commentano sui social gli operatori ecologici -. Oggi volevamo lasciare ogni cosa senza recuperarla perché il rischio di una infezione è atriale. Non hanno rispetto di niente nemmeno della nostra salute”.

Il Comune aveva attivato i controlli ma ci sono zone ancora prive di fototrappole e gli imbecilli ne approfittano. Se ci fosse maggiore collaborazione e più rispetto per l’ambiente certe cose non accadrebbero.

administrator

Related Articles