Egregio Direttore,
approfitto della sua ospitalità per lanciare un appello (in vista delle prossime consultazioni elettorali) ai MESAGNESI e in particolar modo ai veri attuali e futuri protagonisti : “I GIOVANI MESAGNESI”
In questi giorni, dopo la fine dell’amministrazione Molfetta, la nostra Mesagne sta vivendo momenti di degrado verbale e morale. Le accuse becere, squallide, ipocrite e poco utili al nostro Paese arrivano da destra e sinistra e non si contano più. Pare che tutti abbiano la verità in tasca, sappiano esattamente cosa non abbia funzionato, guardano al passato e ne scrutano ogni singolo dettaglio di inefficienza, ma al momento non c’è stato nessuno che abbia parlato di un vero progetto guardando concretamente avanti, con idee vere e realizzabili per garantire un futuro migliore ai nostri giovani. E’ per questo motivo che, se mi permette, vorrei tramite la sua testata lanciare un appello a
tutti i GIOVANI.

“PER I GIOVANI MESAGNESI”

Voi giovani dovete essere incoraggiati e non usati. Ho sempre avuto e continuo ad avere molto rispetto per la vostra generazione, penso di averlo dimostrato nel corso degli anni in ogni occasione. Anni fa ho detto e continuo a dirlo, che siete voi la vera ricchezza e speranza per il futuro, il vostro contributo, le vostre idee devono essere considerati con rispetto e attenzione, devono essere tutelati, sostenuti, incentivati. E’ giusto accompagnarvi nella vostra crescita e nel vostro cammino di cittadini senza prevaricazioni e chiusure. Voglio solo farvi un appello: penso che sia giunto il tempo, per ciascuno di voi di riprendere il controllo da protagonisti di questa esistenza e di dare corpo a una politica fatta di azioni in ogni sfera del quotidiano. Solo il cambiamento individuale, tramite il risveglio delle coscienze vi salverà e ci salverà. Questo è un dovere che spetta a chiunque sia convinto della necessità di prendere liberamente in considerazione la propria positiva trasformazione contribuendo con essa al miglioramento dell’umanità e della quotidianità.

Penso che al di là degli ideali, delle proprie idee, dei propri modi di essere, delle divisioni politiche e di tutto quello che tende a rendere frammentata la nostra realtà comune, sia giunto il tempo di fare appello al risveglio delle coscienze, perché questo vostro enorme potenziale possa essere messo a fattor comune evitando il peggio.
Questa vostra coalizione è oggi senza dubbio indispensabile, considerate le minacce che ogni giorno pesano sul vostro e sul nostro destino. La sfera della coscienza è sicuramente il luogo intimo in cui ogni essere umano può
in tutta libertà e onestà, valutare la propria responsabilità, le proprie idee, le proprie scelte, il proprio essere, nei confronti della vita e della società.

Per cui ognuno, se questa è la sua volontà, deve essere libero di decidere di dare il suo contributo mediante un impegno attivo per determinare il miglioramento (e non subire passivamente decisioni di altri che hanno oggi facoltà di decidere anche per voi). Voi tutti avete un’etica autentica di vita per voi stessi, per i vostri amici, familiari e vorrei che foste pronti ad evitare che si danneggi l’avvenire delle future generazioni così come noi stiamo facendo con la vostra. VI PREGO DI PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALLA VITA POLITICA RENDENDOVI OGNI GIORNO PROTAGONISTI DEL FUTURO CHE VOLETE COSTRUIRE. 
Grazie per l’ospitalità – ENZO RUBINO

sintonia
rosanna
rosanna