L’autonomia scolastica e la festa patronale del 20 febbraio

wp-1487589962544.jpg

Si chiama autonomia scolastica ed è la possibilità di gestire, tra le altre cose, anche i giorni di chiusura e apertura delle scuole. Dal 2000 le istituzioni scolastiche, pur facendo parte del sistema scolastico nazionale, hanno una propria autonomia amministrativa, didattica e organizzativa. Operano comunque nel rispetto delle norme generali sull’istruzione emanate dallo Stato.

Oggi (20 febbraio) questa autonomia ha prodotto l’apertura di alcune scuole primarie e la chiusura di altre. Nel giorno della festa del patrocinio alla Madonna del Carmine la popolazione degli scolari mesagnesi si è divisa a metà. I bambini che frequentano il primo circolo didattico sono andati a scuola, quelli del secondo circolo, invece, hanno seguito un giorno di chiusura. Da un punto di vista didattico nulla cambia. Poichè i giorni di apertura delle scuole sono sempre gli stessi. Sulla possibilità di considerare il 20 febbraio, memoria dello scampato pericolo dal terribile terremoto del 1743, come giorno di festa qualche differenza c’è stata. Ma questa è la Scuola bellezza! C.S.

administrator

Related Articles