Latiano si tuffa indietro nel passato con il II Corteo storico di Santa Margherita

Fervono i preparativi per la II edizione del corteo storico di Santa Margherita che si svolgerà a Latiano il prossimo 19 luglio nell’ambito dei quattro giorni di festa patronale. Dopo il successo riscosso lo scorso anno, l’Oratorio Circolo S. Maria della Neve , il Comitato Festa Patronale, con il Gruppo storico “S. Margherita”, hanno messo in programma un’edizione di spessore, sempre nell’ottica di rilanciare la festa e soprattutto riscoprire e promuovere il culto e la storia della santa patrona.

Oltre al raddoppio dei figuranti rispetto allo scorso anno, l’organizzazione ha voluto puntare al contesto storico in cui visse la santa martire di Antiochia. E’ infatti prevista la partecipazione dell’Associazione culturale II Legio Augusta di Lizzanello (Le) con il Gruppo Danze Antiche Augusta. Attiva sul territorio salentino dal 2010. Vanta il prestigio di essere l’unica associazione di stampo romano presente nel sud Italia; è in grado di ricostruire fedelmente accampamenti in perfetto stile romano, armi da difesa e da assedio e prende parte a parate e a cortei storici, simulazioni di combattimenti e manovre militari guidate da comandi pronunciati rigorosamente in latino. Nel corso del corteo e nella serata si esibiranno i ragazzi del laboratorio di percussioni latianese “ Tamburi Imperiali “ e il “Gruppo Sbandieratori e Musici del Rione S. Basilio” di Oria, oltre ad altre attrazioni .

I figuranti partiranno alle 19.00 dalla Chiesa Matrice, per proseguire per le vie: piazza Cap. D’Ippolito, Piazza Umberto I, Via S. Margherita, Via C. Scazzeri, Via A. De Guida, Via della Libertà, Via Col. Montanaro, Piazza B. Longo, Via Francavilla, Via Martiri della Libertà, via C. Battisti, Via A. Diaz, Via Roma e conclusione ai Giardini Pubblici, dove sarà allestito un accampamento romano con varie esibizioni.

Questo anno – commenta il portavoce delegato del Gruppo Storico – Pierpaolo Di Bello – oltre al sostegno dell’Amministrazione Comunale, il Corteo storico ha ottenuto il prestigioso riconoscimento da parte dell’Assessorato all’ Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia. Inoltre godrà del patrocinio del “GAL Terra dei Messapi” e della “FEDERALBERGHI” di Brindisi e della media partnership di IDEA RADIO. Una serata da vivere all’insegna della storia, della fede, della rievocazione e della conoscenza ,in particolar modo per le nuove generazioni, della santa protettrice.

Related Articles