spazio

Latiano. Servizio straordinario di controllo del territorio ad “alto impatto”

Latiano. Servizio straordinario di controllo del territorio ad “alto impatto”. Due persone denunciate in stato di, due giovani segnalati quali assuntori di stupefacente, 12 contravvenzioni al  Codice della Strada per la somma complessiva di 5.235,00 €. Sono state effettuate 6 perquisizioni, 55 le auto controllate con 92 persone identificate di cui 25 di particolare interesse operativo, 17 i soggetti monitorati sottoposti a misure cautelari e di prevenzione.

I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella città di Latiano, con l’esecuzione di posti di controllo e perquisizioni. L’attività è stata finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati contro la persona e il patrimonio, nonché al controllo della circolazione stradale sulle arterie interessate da maggior traffico per prevenire e reprimere condotte di guida che mettono in pericolo l’incolumità delle persone. Il servizio attuato ha anche interessato l’area periferica nonché le contrade rurali del Comune. Nell’ambito delle attività i militari hanno deferito in stato di libertà:

–        un 64enne di Latiano, sorpreso alla guida di un’autovettura privo di patente di guida, poiché mai conseguita;

–        un 20enne di Latiano, sorpreso alla guida di un’autovettura in stato di alterazione psicofisica. Il giovane, sottoposto ad accertamenti mediante l’etilometro in dotazione, è risultato con un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Nel corso del servizio sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa due 20enni di Mesagne, i quali, controllati a bordo di un’autovettura e sottoposti a perquisizione veicolare e personale, sono stati trovati in possesso, rispettivamente, di:

–        due bustine di 0,50 e 0,60 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, rinvenute all’interno di un borsello;

–        uno spinello di 1,2 grammi misto di tabacco e sostanza stupefacente del tipo marijuana, rinvenuto nella tasca dei pantaloni.

Tutta la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro.

Nel complesso, i Carabinieri hanno effettuato 6 perquisizioni, 55 le auto controllate con 92 persone identificate di cui 25 di particolare interesse operativo, 17 i soggetti monitorati sottoposti a misure cautelari e di prevenzione, nonché elevate 12 contravvenzioni al  Codice della Strada, privilegiando quelle violazioni che concretizzano pericolo per l’incolumità pubblica per la somma complessiva di 5.235,00 €.

Related Articles