1478547_20160112_latiano_caserma_carabinieri1

I Carabinieri della Stazione di Latiano, hanno deferito in stato di libertà S.A, 56enne del luogo, per omessa custodia di armi comuni da sparo.

Nel corso di specifico controllo eseguito all’interno del suo domicilio, si è accertato che non aveva custodito i due fucili cal. 16 e cal. 20, unitamente a 26 cartucce, il tutto regolarmente detenuto, senza avere adottato le necessarie cautele. Le armi e il munizionamento sono state sottoposte a sequestro.