L’associazione “La Luce” alla ricerca di documenti sulla storia dell’elettricità nei nostri paesi

L’Associazione La Luce lavora in una logica anche di recupero della memoria, di messa in rete e in ordine di una serie di documenti e archivi sparsi in sedi diverse. “Dare un senso complessivo – dichiarano – ad archivi che riguardano oltre cento anni di storia della elettricità nei nostri paesi; che non è solo mero sviluppo tecnologico ma ha determinato mutamenti, sociali, culturali, ambientali, di benessere spesso altalenante, ancora di più nei piccoli paesi come i nostri ove “La Luce” ha rappresentato una svolta epocale, forse superiore a quello che oggi ha determinato la diffusione della “rete”. Ci sembrava importante che questa memoria non andasse perduta, c’è l’esigenza di raccontare un pezzo di storia che non è solo locale ed italiana ma anche mondiale.
Chiediamo in particolare alle nostre comunità di dare un contributo inviandoci documenti, notizie, foto o anche semplicemente note informative alla nostra email: info@associazionelaluce.org
Il nostro telefono è: 0831 1707275
Per poter visitare fisicamente il museo si può sfruttare l’applicazione “Ioprenoto”    
sviluppata da DM Cultura e che raccoglie numerosi Musei nazionali e calibrati per il turismo culturale.

administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *