Home Primo Piano La Sveva Pallacanestro impartisce una sonora lezione ad una rimaneggiata New Virtus Mesagne

La Sveva Pallacanestro impartisce una sonora lezione ad una rimaneggiata New Virtus Mesagne

Cronaca del match a cura di Alessio Aresta

da Cosimo Saracino
0 commento 57 visite

La New Virtus Mesagne si presenta in formazione rimaneggiata sul campo della capolista: la scelta a titolo precauzionale per non vanificare gli sforzi profusi per il pieno recupero dell’intera rosa. La partita è a senso unico fin dall’inizio, ben indirizzata da Ouandie ed Acosta Marte (34-18 il parziale di fine quarto): i gialloblu cercano timidamente di rimanere in scia.

Ouandie ed Acosta restano un rebus indecifrabile per l’intera gara, generando a circa metà del secondo parziale il terzo e quarto fallo (tecnico) di Ranitovic che esce così dalla partita aggiungendo un grattacapo ulteriore alla gestione tecnica della partita. Da un lato, capitan Risolo viene chiamato agli straordinari rimanendo in campo per tutta la partita, data la contestuale indisponibilità di Gallo; dall’altro lato lo spot lasciato libero sotto le plance viene preso in consegna da Bellanova: ottima la sua risposta a disposizione della squadra (chiuderà con 14 punti).  Nel frattempo, il tassametro di Lucera corre veloce portandosi sul 58-39.

Il terzo quarto vede un’inflessione inspiegabile della squadra mesagnese, che rende ancora una volta il quarto periodo un accessorio per gli annali: aspetto che urge risolvere ed in fretta. Il vecchio cuore gialloblu di questa squadra batte forte ancora; chiamato agli straordinari una volta in più non si è tirato indietro. Ora la forza ed il coraggio del gruppo è chiamato al salto di qualità.

Dalla prossima gara la squadra avrà la possibilità di esprimersi come da progetto tecnico di inizio stagione. Il recupero di tutti gli effettivi permette finalmente di lavorare sull’amalgama di gruppo.

Guardare con forza al prossimo futuro è il nostro dovere: rispondere col lavoro il nostro imperativo.

Tabellini:

SERIE C GOLD – 3° RITORNO: SVEVA PALL. LUCERA 104 – 69 NEW VIRTUS MESAGNE

Sveva Pall. Lucera: Cepic 5, Olivieri, Gramazio 4, Mazzullo 10, Coluccino 2, Acosta Marte 18, Scarponi 18, Alvisi 6, Di Ianni 15, Di Mario 3, Ouandie 21, Ianzano 2.

New Virtus Mesagne: Bellanova 14, Pellecchia 7, Ranitovic 17, Risolo 4, Budrys 13, Angelini 6, Crovace 8.

 

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND