La New Virtus vince a Lecce

Si conclude con una vittoria per 56-63 la prima amichevole della New Virtus 2020-21 targata, ancora una volta, Tonino Bray. Un buon test, fortemente condizionato dalla preparazione atletica alla quale i gialloblu sono sottoposti in vista della nuova stagione. Avversario di giornata la Scuola di Basket Lecce, giovane formazione di C Silver costruita con fortissime ambizioni e apparsa già in ottime condizioni fisiche.
L’avvio è di marca gialloblu: i ragazzi di Bray spingono forte nel primo quarto mettendo in mostra già una discreta personalità e ottime rotazioni di squadra. Si chiude con un perentorio 13-25, esatta fotografia della differenza vista in campo.
Nel secondo parziale, i carichi di lavoro iniziano a farsi sentire ed i padroni di casa recuperano fino al -3. Sul finire del quarto, tuttavia, la Virtus allunga nuovamente grazie soprattutto a Sirena, apparso già in forma campionato, chiudendo sul 28-35.
Il secondo tempo si sviluppa su ritmi decisamente più bassi rispetto alla prima frazione di gara, ma resta tecnicamente gradevole. Al fischio finale il risultato registra 56-63, per una vittoria assolutamente meritata e mai veramente in discussione.
Il giudizio sulla prestazione dei gialloblu deve essere fortemente correlato alla condizione atletica ed al ritmo partita ancora lontano dall’essere a regime. Fino a quando le gambe hanno girato a dovere, i ragazzi di Bray hanno imposto il proprio gioco evidenziando già una buona idea di sistema. Alla lunga, come era lecito attendersi, i ritmi più bassi hanno favorito le giocate individuali. Molto bene Sirena e Gualano, da segnalare anche Risolo, decisivo nell’area pitturata nonostante i problemi fisici.
Queste le parole di Coach Bray a fine gara: “Per essere stata la prima amichevole sono abbastanza soddisfatto di come ci siamo mossi in campo, almeno fino a che fisicamente abbiamo avuto l’energia giusta, considerato che ci troviamo nel pieno della preparazione e che stiamo inserendo i nuovi arrivati. La settimana prossima disputeremo altre due amichevoli che ci daranno ulteriori elementi di valutazione per capire a che punto siamo”.
Lecce-Mesagne 56-63 (13-25, 28-35, 41-44, 56-63)
Tabellini individuali:
Gualano 11, Crovace 7, Sirena 19, Risolo 2, Dekic 9, Dente 8, Gallo G. 5, Quaranta 2.
Statistiche di squadra:
Rimbalzi difensivi: 23
Rimbalzi offensivi: 7
Palle perse: 3
Palle recuperate: 6
Tiro da 2 punti: 17 su 40 ( 42 per cento)
Tiro da 3 punti: 5 su 14 ( 35 per cento)
Tiri liberi: 14 su 19 ( 73 per cento)

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *