Settimana ricca di impegni e piena di soddisfazioni quella appena passata per la new Marzial di maestro Baglivo.
Vito Dell’aquila si qualifica per il grande slam che si terrà in Cina dove ci sarà il gota del Taekwondo i primi 16 al mondo.
Teo Delvecchio conquista un bronzo agli europei cadetti in Spagna, reduce da un grave infortunio al braccio. Gabriele Rosato vince l’oro all’hereya open con 3 fantastici KO, insieme a Riccardo Marzolla di Martina Franca ma di adozione new Marzial e la piccola Maria Vittoria Rosato sempre più enfant prodige di questo sport (macina record su record). Proprio Maria Vittoria, dopo che quest’estate è stata la bambina più piccola della storia a vincere una gara nazionale come il Kim & Liu (a 5 anni), ora stravince la sua settima medaglia d’oro (a sei anni) anche all’estero. In una delle competizioni per club più impegnative e dure.
Sempre lo stesso fine settimana il resto della new Marzial partecipava a un torneo a Catanzaro con 17 atleti, vincendo 12 oro, 3 argenti e 1 bronzo. Un lavoro straordinario reso possibile solo grazie alla professionalità del grande maestro Roberto Baglivo e del team di tecnici mesagnesi.

rosanna
rosanna
ferraro
rosanna