La mesagnese Carmela Guarini confeziona mascherine per i senzatetto leccesi

La signora Carmela Guarini, mesagnese ma residente a Lecce, grazie alla sua esperienza di sarta esercitata per anni a Trepuzzi in questi giorni sta realizzando delle mascherine che dona ai senzatetto. Ha realizzato così centinaia mascherine che ha consegnato al Pronto Soccorso dei Poveri per regalarli ai clochard leccesi. “È stato un gesto bellissimo quello di Carmela – racconta a Leccenews24.it il coordinatore dell’associazione, Tommaso Prima – che ha riempito il cuore di tutti noi volontari. Nella giornata di ieri ho consegnato le prime ai senzatetto che si trovano presso la stazione ferroviaria di Lecce e che la sera raggiungono Masseria Ghermi dove il Comune ha messo a disposizione piccoli alloggi individuali per evitare ogni possibile contagio. Hanno molto apprezzato il gesto di Nonna Carmela e mi sembrava doveroso portarlo a conoscenza di tutti perché in un momento così difficile ci sono storie belle che toccano il cuore e che non devono essere date per scontate”.

Nonna Carmela, con grande generosità, ha ripreso stoffa e macchina da cucire e ha confezionato in pochissimi giorni queste 250 mascherine che andranno non soltanto ai senza tetto ma a tutte le famiglie bisognose di Lecce.

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *