Home Attualità La luna ti l’innamurati (di Emanuele Castrignanò)

La luna ti l’innamurati (di Emanuele Castrignanò)

da Redazione
0 commento 42 visite

  

‘Na palla ‘lluminata ‘mpisa ‘n cielu

scarfa li vasi ti to’ ‘nnamurati,

ca si sèntunu cupierti ti ‘nu velu

cu li stelli ca s’hannu ‘rritiràti.
Stasera, la luna no’ stai cuntignòsa,

voli si stuta, sta’ totta virgugnòsa

pi’ do’ giùvini beddi ‘nnamurati

ca ‘mbrazzàti no’ vòlunu uardàti.

 

Jàt’a loru, frischi e spinzieràti

ca tanti uài si l’hannù scirrati

si scàngiunu prumessi e sintimènti,

la luna riti e serra li battenti.

 

Poi, pi’ rèndiri cchiù doci la siràta

allù pizzùlu nci sta’ ‘nu cuncirtìnu:

voci, chitarra, ‘na bella sirinàta,

pircè sta notti…. è Santu Valentinu.  

 

=====================================

Una palla illuminata appesa in cielo

riscalda i baci di due innamorati,

che si sentono coperti da un velo

dopo che le stelle si son ritirate.

 

Stasera la luna non è altezzosa,

vorrebbe spegnersi, ha vergogna

per due bei giovani innamorati

che abbracciati non vogliono essere guardati.

 

Beati loro, freschi e spensierati,

che tanti guai hanno dimenticato,

scambiandosi promesse e sentimenti,

mentre la luna ride e chiude i suoi battenti.

 

Poi, per rendere più dolce la serata

all’angolo della strada vi è un concertino:

una voce, una chitarra, una bella serenata,

perché questa notte… è San Valentino.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND