“La Luce nel territorio di Mesagne”

E’ in fase di editing finale la creazione del calendario 2020 della Associazione “La Luce” che narra in maniera semplice, essenzialmente per immagini, il percorso nel tempo che La Luce (i.e. l’energia elettrica) ha avuto nel nostro territorio dalla sua generazione alla sua distribuzione. La Luce entra agli inizi del ‘900 nelle nostre case, spesso anguste e buie, ed illumina i volti e gli oggetti, senza essere ancora pervasiva ed invadente com’è ora ma rispettosa delle ombre, delle infinite sfumature dei chiaro-scuri, dando espressione e vitalità su tutto quello che amorevolmente accarezza. Il calendario più che cadenzare il tempo di un solo anno, il 2020 per l’appunto, sarà uno squarcio su quei tempi con i primi cambiamenti in termini di vita sociale,  lavorativa, in definitiva umana. Il calendario quindi come storia di uomini, fatti che esprimevano gli aneliti della nostra popolazione di un futuro migliore.

Il Calendario 2020 (si oserebbe dire non calendario anche per l’inconsueta scelta di averlo titolato (“La Luce nel territorio di Mesagne”) sarà a tiratura limitata e distribuito gratuitamente sia in occasione della sua presentazione ufficiale che, successivamente, presso la Parrocchia San Giuseppe Artigiano, l’antico sito della Centrale Elettrica. Presso la parrocchia saranno raccolte offerte  per l’acquisto di farmaci a  beneficio di chi  versa in particolari condizioni di indigenza e soffre di patologie gravi.

Nell’attesa che il Calendario veda la luce, potete visitare il sito ( www.associazionelaluce.org) della Associazione “La Luce” che espone in maniera virtuale immagini ed oggetti del passato appartenenti al Museo “Francesco Summa”; potrà essere questo il momento di registrarsi come semplici simpatizzanti che permetterà di mettere a disposizione materiale ed immagini in possesso o proporre iniziative inviando una email  (info@associazionelaluce.org) o richiedere una visita programmata (appuntamenti@associazionelaluce.org).

 

 

 

Related Articles