Home Attualità La Asl incontra Cittadinanzattiva e Tribunale per i diritti del malato

La Asl incontra Cittadinanzattiva e Tribunale per i diritti del malato

da Cosimo Saracino
0 commento 52 visite

 

Potenziare i servizi territoriali e la telemedicina; coinvolgere maggiormente le associazioni di volontariato; rilanciare l’ex ospedale Di Summa come polo sanitario. Questi alcuni temi di un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi nella sede Asl, in via Napoli, tra il direttore generale Flavio Roseto e le coordinatrici delle sezioni di Brindisi di Cittadinanzattiva, Giuseppina Scarano, e del Tribunale per i diritti del malato, Maria Carrozzo.

Tra gli argomenti al centro dell’incontro anche gli orari di apertura degli uffici che erogano servizi al pubblico, il problema delle liste d’attesa e la corretta comunicazione tra operatori sanitari e pazienti o familiari.

“Bisogna essere molto attenti alle istanze dei cittadini – ha detto Roseto – e questo incontro rafforza la collaborazione con le associazioni e gli organismi di tutela per trovare insieme soluzioni correttive finalizzate a migliorare la qualità dei servizi”.

 

fabrizio
banner distante
spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND