Home Sport La ASD Virtus Calcio Mesagne, ha ben figurato nel trofeo Tuttosport, giocato a Carosino.

La ASD Virtus Calcio Mesagne, ha ben figurato nel trofeo Tuttosport, giocato a Carosino.

da Redazione
1 commento 29 visite

IMG_0428Bellissima ed estenuante giornata di sport, vissuta dai piccoli amici della ASD Virtus Calcio Mesagne nel PRIMO TROFEO TUTTOSPORT, una stratosferica giornata di sport e divertimento che si è svolta a Carosino il 24/04/2016. Tantissime le squadre che hanno onorato questo evento provenienti dalla Puglia, Basilicata e Campania, divise in tre categorie: Esordienti 2003/04, Pulcini 2006/07 e Piccoli Amici 2008/09. La ASD Virtus Calcio Mesagne ha portato la categoria dei Piccoli Amici che, pur subendo alcune defezioni dell’ultimo minuto tipo il portiere titolare e altre 3/4 pedine fondamentali, è arrivata in finale contro la corazzata Eurosport Brindisi che, durante le fasi ad eliminazione diretta, ha dominato contro tutti. Nonostante questo, la grinta, la classe e la forza di volontà dei piccoli leoni mesagnesi ha tenuto testa ai campioncini brindisini e per lunghi tratti ha dominato la finale del torneo, tenendo testa alla fortissima compagine brindisina che è riuscita a batterli solo ai calci di rigore (l’incontro è terminato 2-2) nonostante siano stati gli assoluti protagonisti, fermati solo da pali, traverse e piccoli miracoli del loro portierino. Dopo aver battuto la S.Maria Mesagne per 4-1 e la S.Maria Potenza per 2-0, la Virtus Calcio Mesagne ha affrontato ai quarti l’Eurosport B regolato con un 4-3 combattutissimo, in semifinale il Cedas Brindisi con un 2-1 giocato fino all’ultimo respiro fino alla finale contro l’Eurosport A, già commentata in precedenza.

Il presidente Massimo Guarini dichiara a fine partita: “In tempi non sospetti, vi avevo detto che di questi terribili cuccioli ne avremmo sentito parlare……… beh, non ci hanno messo tanto tempo per darmi la conferma, li cito uno per uno perché lo strameritano: Cap. Radeglia Cosimo, V.Cap. Guarini Mattia (che ha giocato semifinale e finale con un grosso taglio sul ginocchio!), Distante Gabriele, Saracino Francesco, Penna Riccardo, Cazzato Giuseppe e Cleti Jury alla primissima uscita sui campi di calcio”. Il presidente Massimo Guarini non può fare a meno di ringraziare i presenti e i suoi allenatori: “Un grande immenso GRAZIE a tutti i genitori, che pur non vedendo i figli in gara, si sono aggregati al resto del gruppo, sostenendoci col loro tifo, dalle 9 di mattina, alle 21,10 di ieri sera. E per finire, un GRAZIE anche a voi, che mi state dando una grossa mano per portare avanti il mio/ vostro progetto…….Mr. Cleti Tony e Mr. Pressa Daniele”.

Molto importanti sono state le parole e il comportamento di tutte le squadre di Mesagne iscritte al torneo che hanno visto una commovente partecipazione di tutti i loro atleti nelle fasi finali per incitare, con tutto il fiato che avevano, i bambini della Virtus Calcio Mesagne per cercare di portare in alto il nome del calcio mesagnese. I piccoli atleti della Santa Maria Mesagne hanno esultato al goal del pari in finale così come gli esordienti della SS Annunziata nelle altre fasi del torneo. A tal proposito Massimo Guarini continua: “Una cosa IMPORTANTISSIMA, che non può passare in secondo piano, in quanto ritengo che sia l’essenza dello sport e dell’amicizia, quella vera, quella con la A maiuscola e non di facciata”.

 

banner distante

Potrebbe piacerti anche

1 commento

Andrea Pacciolla martedì, 26 Aprile 2016 - 15:33

Io ero presente… Questi bambini e gli allenatori della ASD Virtus Calcio Mesagne fanno tornare la voglia di seguire il calcio per quello che è ovvero uno gioco di squadra. Il tifo e la sportività mostrata sugli spalti dagli esordienti della SS Annunziata, ovvero i ragazzi di Mr Pierpaolo Summa, è stata davvero encomiabile perché ha dimostrato che essere due squadre rivali sul campo non significa esserlo anche dopo: è questo il vero insegnamento che deve dare una scuola calcio, complimenti! Bravi anche alcuni piccoli atleti della Santa Maria che hanno incoraggiato e tifato per i loro amichetti nonostante appartenessero ad un’altra scuola calcio.

Commenti chiusi.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND