Inaugurata la biblioteca multimediale della scuola “Paolo Borsellino”

(di Stefania Franciosa) – È stata intitolata ad Amelia Guarini, insegnante per molti anni della Scuola Primaria del I Circolo “Paolo Borsellino”, la biblioteca multimediale inaugurata oggi, 15 Gennaio, a Mesagne. Un progetto nato, nel 2016. nell’ambito del Piano Nazionale Scuole Digitali, con l’obiettivo di promuovere la lettura. Un risultato a cui si è giunti grazie al supporto delle Istituzioni, dei genitori, delle insegnanti, del Dirigenti, nonché di alcune realtà commerciali ed associazioni di volontariato del territorio. “Si tratta di un ambiente funzionale, che permette di coltivare ed implementare conoscenze, saperi, attitudini ed abilità, utilizzando nuove metodologie didattiche” ha spiegato la vice-dirigente Annarita Vinci, la quale ha aggiunto che la biblioteca si propone come centro di informazione e documentazione sia fisico sia digitale.
Presente anche l’Assessore Annamaria Scalera che ha sottolineato che i bambini che leggono saranno teste pensanti e cittadini liberi.
Il materiale librario è inserito in un catalogo on line accessibile a tutta la comunità scolastica e al territorio. La biblioteca si presenta come uno spazio accogliente e luminoso per una fruizione piacevole e condivisa della cultura. La scelta di intitolare la biblioteca alla maestra Amelia sarebbe dettata dall’essere stata precorritrice della peculiarità della lettura di aprire la mente a mondi nuovi, ma anche di far sognare e far perseguire i propri sogni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *