Si è svolta ieri, presso la Sala Conferenze di Palazzo Granafei-Nervegna, la conferenza stampa  di presentazione della rassegna intitolata “IN CORDIS JUBILO” coordinata dalla giornalista, Anna Consales  e  organizzata dall’Associazione Musicale-Culturale “San Leucio”, in occasione del XXV anniversario della fondazione del Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio”, alla presenza della presidente dell’Associazione Musicale-Culturale “San Leucio”, dott.ssa Antonia Di Totero , il direttore del Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio”, M° Alessio Leo e il direttore artistico, M. don. Giuseppe Grassi. La conferenza è stata aperta dalla Presidente, dott.ssa Antonia Di Totero che ha ripercorso i momenti piu’ salienti della storia del Coro Polifonico, ricordando i suoi albori nel lontano 1993, quando per volontà dell’Arcivescovo emerito di  Brindisi – Ostuni, mons, Settimio Todisco , il m° Gaetano Leone e don Tony Falcone fu costituito il Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio”.  « Il coro – ha sottolineato la Presidente – ha scandito tutte le tappe più importanti della nostra Chiesa locale, per esempio: la liturgia domenicale presieduta da S.Ecc.mons. Rocco Talucci, trasmessa in diretta su Rai 1 il 17.11.2004 a conclusione del Congresso Eucaristico Nazionale, ha  inoltre animato le liturgie , in occasione della visita di S.Ecc.za Cardinale Tarcisio Bertone, la visita pastorale del S. Padre Benedetto XVI il 15.06.2008 e l’ordinazione episcopale di mons. Giuseppe Satriano Arcivescovo di Rossano – Calabro,  avvenuta il  3 ottobre 2014.» Nel corso dei venticinque anni si è particolarmente contraddistinta per l’attività concertistica di musica sacra, divenendo un punto di riferimento culturale per la città di Brindisi.

«Per chi – ha spiegato la Presidente –  ha seguito il coro in questi venticinque anni, quest’anno è un compleanno speciale per l’intera comunità di Brindisi, perché il  Coro non appartiene soltanto ai suoi componenti, ma trova un orizzonte di riferimento in tutta la città.  Quindi , attraverso gli eventi che si svolgeranno dal 12 ottobre 2018  e  fino al 14 giugno 2019, vogliamo ricordare il passato e sottolineare ciò che  il coro  è oggi con uno sguardo al futuro.» A seguire  l’intervento del direttore del Coro Polifonico,  M° Alessio Leo che ha illustrato il programma della rassegna, sottolineando  le motivazioni che hanno ispirato l’intera organizzazione. «Abbiamo voluto intitolare la rassegna “In cordis jubilo” – spiega il direttore del Coro Polifonico – perché con il cuore colmo di gioia vogliamo ancora vivere il nostro impegno al servizio della Chiesa di Brindisi – Ostuni continuando ad annunciare il Vangelo con il canto, continuando  a conservare la memoria e l’esperienza di questi venticinque anni protesi verso un rinnovato e sempre fedele servizio nel canto.

Il coro Polifonico “San Leucio” quest’anno in particolare,  oltre ad aiutare la comunità  a pregare durante le liturgie, desidera con questa rassegna offrire anche momenti di riflessione e approfondimento culturale e spirituale. Si comincerà il prossimo 12 ottobre  con la presentazione del libro di don Cosimo Schena “La croce è la nostra patria. Simon Weil e l’enigma della croce” presso la Sala Conferenze -Palazzo Granafei-Nervegna alle ore 17.30  Il 22 novembre, presso la Basilica Cattedrale, alla presenza dell’arcivescovo mons . Domenico Caliandro, si svolgerá la premiazione della prima edizione del premio musicale rivolto alle le scuole medie e superiori e ai gruppi parrocchiali. Il premio è stato fortemente  voluto nell’intento di coinvolgere e stimolare i giovani all’ascolto e alla riflessione, chiedendo loro di lasciarsi interpellare dalle poetiche e teologicamente alte parole del Prologo di san Giovanni “In principio era il Verbo”. I vincitori delle due categorie, scuole e gruppi parrocchiali, si esibiranno durante il concerto di Natale del coro. Il 2 dicembre, presso l’ex seminario “Benedetto XVI”, incontreremo mons Antonio Parisi, che con la sua grande esperienza di maestro e liturgista, proporrà per i coristi e gli animatori delle parrocchie della diocesi , un laboratorio dal titolo “Un cuor solo e un’anima sola. La bellezza del canto corale“. Cantare non è solo esercizio vocale, non è solo tecnica musicale, ma è anche esperienza di unità e armonia nella preghiera e nella condivisione, oltre ad essere testimonianza di servizio e di evangelizzazione. Il 22 dicembre il coro Polifonico “San Leucio” desidera offrire alla città e alla diocesi il consueto e tanto atteso concerto di Natale.  Quest’anno gli  ospiti d’eccezione saranno: Mariangela Aruanno , Luca Marconi, splendide voci ed eccezionali professionisti del panorama musicale e teatrale nazionale ed internazionale, e Gianni Proietti, primo tenore e solista del coro della diocesi di Roma e a sua volta direttore e compositore. Concluderemo la rassegna il 14 giugno 2019 con  il concerto meditazione per soli coro e orchestra  dal titolo “Resta con noi, Signore”, eccezionalmente diretti da mons Marco Frisina.  Un calendario fitto e ricco di appuntamenti che ci auguriamo siano meravigliose esperienze di ascolto e di riflessione. Nell’idea di non celebrare noi stessi e la nostra storia, ma sempre e solo “la maggior gloria di Dio”!»  Non resta che  attendere il primo appuntamento , ossia la presentazione dell’opera di don Cosimo Schena,  dal titolo “Lacroce è la nostra patria . Simone Weil e l’enigma della croce”. L’autore dialogherà con Don Pier Luigi Nicolardi.  La serata sarà intervallata  da intermezzi musicali del Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio”. L’iniziativa è realizzata con il sostegno di Banca Popolare Pugliese, Farina Pianoforte di Ostuni, Pamela Viaggi di Ostuni, Libreria Effathà di Ostuni e di altre aziende in via di definizione e con il media partner  del quotidiano online Brindisitime. It, la radio,  Idea Radio nel Mondo e l’emittente televisiva,  Studio100 Tv Brindisi.

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

IN CORDIS JUBILO

XXV ANNIVERSARIO CORO POLIFONICO ARCIVESCOVILE “SAN LEUCIO”

12 OTTOBRE 2018 – ore 17.30 , presso Sala Conferenze Palazzo Granafei-Nervegna

Presentazione dell’opera di: Cosimo Schena, con intermezzi musicali del Coro Polifonico

Arcivescovile “San Leucio”.

Titolo: La croce è la nostra patria . Simone Weil e l’enigma della croce

Modera: Don Pier Luigi Nicolardi

22 NOVEMBRE 2018 – Basilica Cattedrale di Brindisi alle ore 19.30

I edizione del premio musicale “Cantate Domino canticum novum” (Sant’ Agostino Serm. 34, 6)

Sant’ Agostino nei suoi Discorsi ci ricorda che il «cantare è espressione di gioia, e, se pensiamo a

ciò con un po’ più di attenzione, è espressione di amore».

Obiettivo del concorso musicale è valorizzare e diffondere l’importanza formativa della musica e

del canto in tutte le sue dimensioni fra le nuove generazioni.

Il Concorso è rivolto alle classi delle Scuole di Istruzione secondaria di Primo grado e Secondo

Grado con sezioni ad indirizzo musicale della Provincia di Brindisi , ai gruppi e ai cori delle

Parrocchie della Diocesi di Brindisi – Ostuni. I primi classificati riceveranno :

 per la sezione scuole: Pianoforte digitale

 per la sezione gruppi parrocchiali: Tastiera digitale

 Attestazioni di menzione d’onore

La premiazione avverrà alla presenza di S. Ecc. Mons. Domenico Caliandro

02 DICEMBRE 2018 ore 16.30 presso il Seminario Arcivescovile “Benedetto XVI”

Workshop di Canto Liturgico – Musicale : “ UN CUOR SOLO E UN’ ANIMA SOLA, LA

BELLEZZA DEL CANTO CORALE ˮ con il M° Mons. Antonio Parisi

22 DICEMBRE 2018 – Basilica Cattedrale di Brindisi – ore 20:30 (Ingresso Libero)

Concerto di Natale Coro Polifonico “Arcivescovile San Leucio” – “In principio erat Verbum”, ospiti

d’eccezione: Luca Marconi , Mariangela Aruanno e Gianni Proietti.

14 GIUGNO 2018 ore 20.30 presso la Basilica Cattedrale

Concerto meditazione  per soli, coro ed orchestra

diretto da mons. Marco Frisina, dal titolo “Resta con noi Signore

 La ringraziamo anticipatamente per l’evidenza della nota.

Cordiali Saluti

Ufficio Stampa Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio”