Il sindaco Matarrelli sull’operazione delle Forze dell’ordine di ieri: “Grazie, la città è in buone mani. Restiamo uniti”

Intendo esprimere pubblico apprezzamento per l’intervento con cui la Squadra Mobile della Questura di Brindisi, gli agenti del locale Commissariato e i poliziotti del Nucleo degli artificieri antisabotaggio si sono adoperati per rimuovere la quantità di esplosivo rinvenuta in un casolare nelle campagne mesagnesi.

Ringrazio le Forze dell’Ordine per le puntuali e sempre proficue attività di prevenzione e contrasto di quei fenomeni che possono turbare la civile convivenza, garantite attraverso una presenza costante, utile ad allontanare i pericoli e ad assicurare la sicurezza sul territorio.

Colgo l’occasione per ribadire il valore di un’azione congiunta che possa continuare ad avere come ragione fondamentale la salvaguardia del progresso civile, sociale ed economico della città di Mesagne.

administrator

Related Articles