Il programma delle iniziative per la Giornata mondiale del Rifugiato

«“Alla mia piccola Sama”  è un viaggio intimo nell’esperienza femminile della guerra, una lettera d’amore di una giovane madre a sua figlia. Il film racconta la storia di Waad al-Kateab attraverso gli anni della rivolta di Aleppo, in Siria, quando si innamora, si sposa e dà alla luce Sama, il tutto mentre intorno esplode il conflitto. La sua camera raccoglie storie incredibili di perdita, risate e sopravvivenza mentre Waad si chiede se fuggire o meno dalla città per proteggere la vita di sua figlia, in un momento in cui partire significa abbandonare la lotta per la libertà per la quale ha già sacrificato così tanto. Il film è il primo lungometraggio dei registi premiati con l’Emmy, Waad al-Kateab ed Edward Watts. Il film è patrocinato da Amnesty International – Italia».

L’opera, vincitrice dei premi come miglior documentario al Festival di Cannes e ai Bafta e candidata all’Oscar per la stessa categoria, è stata scelta dalla Cooperativa Rinascita Sprar/Siproimidall’Arci Manovella, in occasione della Gornata Mondiale del Rifugiato, come grimaldello per scardinare la porta dietro la quale la coscienza comune ha chiuso la Siria.

La proiezione, patrocinata dal Comune di Mesagne, si terrà il 3 agosto alle 20.15 con ingresso libero presso l’Atrio del Castello. Gli organizzatori hanno voluto il film a Mesagne per la valenza del contenuto e la drammatica attualità legata alla zona colpita. L’amministrazione comunale mesagnese ha accolto con entusiasmo la proposta della proiezione del docufilm, rammentando, ancora una volta, che Mesagne è Città di accoglienza.

Dopo la visione del film sarà possibile degustare il buon cibo preparato dalle sapienti mani delle provette cuoche della “Griot kitchen e catering – storie e cucine migranti”, una vera e proprio impresa sociale di catering multietnico nata per promuovere il dialogo e l’integrazione culturale.

L’intrattenimento musicale è a cura di “Io, Te e Puccia”, la band salentina famosa per aver riproposto in chiave contemporanea, quasi “punk-folk”, i grandi classici della nostra tradizione musicale.

Gli eventi in programma sono ad ingresso libero; tuttavia, in ottemperanza alle disposizioni anti-COVID, si rende necessaria la prenotazione obbligatoria dei posti a sedere per la visione del film.

Per info e prenotazioni contattare il numero: 3402505370

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *