Home Sport IL MESAGNE VOLLEY IN TRASFERTA A NARDO’

IL MESAGNE VOLLEY IN TRASFERTA A NARDO’

da Cosimo Saracino
0 commento 25 visite

volley

Nella sesta di campionato, il Mesagne Volley vola a Nardò in cerca di conferme e di continuità, sia nel gioco che nei risultati. Dopo la bella vittoria contro il Castellaneta, la squadra di Mr. Giunta è attesa dall’insidiosa trasferta contro il Nardò, campo storicamente difficile per la truppa gialloblù. La squadra leccese viaggia a metà classifica con 6 punti, frutto di due vittorie in altrettanti turni casalinghi. Una partita assolutamente da non sottovalutare, quindi, della quale parliamo con Alberto Guarini, scoutman della società e diretto collaboratore di coach Giunta.

Alberto, raccontaci del tuo ruolo e della sua importanza nella pallavolo moderna.

Lo scoutman è una figura poco presente a certi livelli e quindi viene sottovalutata da molte società di serie C. In realtà è importantissima perché permette di tenere sotto controllo le prestazioni di tutte le atlete e della squadra in generale. Questo è il mio terzo anno di scouting ed ho iniziato subito con la serie B, quindi con livelli di gioco molto alti e veloci, insomma un bel banco di prova. E’ il mio terzo anno di collaborazione anche con coach Giunta e devo dire di essere in perfetta sintonia con lui, perché è un allenatore molto attento ai particolari, quindi molto attento anche al mio ruolo. Il mio obiettivo è continuare a fare lo scouting qui a Mesagne, magari nuovamente in serie superiori.

Un momento della partita contro il Castellaneta

Un momento della partita contro il Castellaneta

Com’è andata la settimana di preparazione? Quali sono le tue sensazioni per domenica?

Questa settimana abbiamo lavorato tanto e bene, come sempre. La squadra è carica, anche in relazione al buon test che abbiamo effettuato in settimana contro una compagine di categoria superiore, proprio per abituarci sempre più a ritmi veloci e attacchi sostenuti. Le sensazioni sono molto positive, ma sappiamo che andremo ad affrontare una squadra molto ostica con individualità importanti, che ha alternato prestazioni di livello ad altre meno convincenti. Resta una gara difficile, anche per l’ambiente sempre molto caldo. Noi siamo sicuri di poter dire la nostra contro chiunque, quindi andremo a Nardò senza paura ma con il massimo rispetto per il nostro prossimo avversario.

Appuntamento a domenica, ore 18.30 al tensostatico di Nardò, per continuare a sostenere i nostri colori. Vi aspettiamo!!

Comunicato Stampa di Mauro Poci.

carone_per_articoli

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND