Home Sport Il Mesagne perde a Barletta 

Il Mesagne perde a Barletta 

da Redazione
0 commento 19 visite

  
(di Mauro Pasimeni)- Finisce con la vittoria del Barletta per 1 a 0 sul Mesagne, grazie alla rete di Loiodice nel primo tempo.Il Mesagne ha avuto l’occasione di pareggiare, ma Pascual si è fatta parare un calcio di rigore da Dicandia, a 5 minuti dal termine della partita.

Per il Barletta si tratta della tredicesima vittoria in campionato, l’ottava in casa.

Il Mesagne subisce la sua tredicesima sconfitta in questo campionato, l’ottava partita persa fuori casa.

I biancorossi barlettani, allungano ad otto, la propria serie positiva, fatta di 5 vittorie, e 3 pareggi.

Il Mesagne invece cade su un campo difficile, dove solo il Gravina(vittoria a tavolino) è riuscita a portare via l’intera posta in palio, interrompendo così la sua serie positiva, che durava da tre giornate. 

Si gioca al S.Sabino di Canosa, vista l’impraticabilità dello stadio barlettano, sottoposto ad un rimodernamento.

La vicenda stadio, è un problema che tutta la città di Barletta sta pagando a caro prezzo, costretta a giocare ogni domenica fuori casa.

Anche quando sulla carta, il Barletta gioca in casa, i tanti tifosi del Barletta, vivono il disagio di recarsi a proprie spese sul neutro di Canosa.

Mister Ribezzi sceglie una formazione più protetta, lasciando in panchina Pascual, e inserendo in difesa 4 over, Angelè, Serio, Camisa, Coccioli.

In avanti la coppia Mummolo-Greco.

Misteri Pizzulli, si affida al tridente Moscelli, Sguera, Loiodice.

Parte vivace il Barletta che si affaccia in diverse occasioni dalle parti di Muscato, prima con D’Ambrosio, e poi con Loiodice.

Al 12′ Sguera, conclude pericolosamente in porta, ma il suo tiro è potente ma centrale, e Il portiere gialloblù respinge con i pugni.

Al 35′ il Barletta si porta in vantaggio. Contropiede impostato da Moscelli, che entrato in area si fa fermare dalla difesa mesagnese, ma nello spazzare , Coccioli sbaglia il rinvio e involontariamente serve il pallone a Loiodice che di prima intenzione batte Muscato.

Il primo tempo finisce con il Barletta in vantaggio per una rete a zero, gol che i difensori gialloblù avrebbero potuto evitare facilmente. 

I bianco rossi hanno prodotto una notevole quantità di occasioni da rete, tra i più pericolosi Sguera e Moscelli, mentre il Mesagne ha creato ben poco pensando più alla fase difensiva che offensiva, affidandosi alle veloci ripartenze di 

Mummolo e Greco.

Il secondo tempo sembra una copia del primo, con il Barletta chiamato a fare la partita, e il Mesagne a ripartire. 

Nei primi venti minuti, l’undici di mister Pizzulli si è reso pericoloso con Loiodice, e con un debole colpo di testa di Sguera che non impensierisce il portiere ospite.

Al 62′ doppio cambio nel Mesagne, escono Del Prete e Coccioli, per far posto a Pascual e Sbano.

Al 86′ occasionissima per il Mesagne di raggiungere il pareggio.

Il difensore barlettano Rizzi, commette un intervento su Mummolo, ritenuto dall’arbitro Vogliacco di Bari, sanzionabile con un calcio di rigore.

Sul dischetto si porta Pascual, ma si fa parare la conclusione, Dicandia è bravo ad intuire e a compiere una grande parata.

Da segnalare anche l’espulsione di mister Pizzulli per proteste.

In pieno recupero il Barletta con Sguera realizza, ma il gol è stato annullato per fuorigioco.

Finisce 1 a 0 per il Barletta.

Con questa vittoria il Barletta sale a quota 44, confermandosi tra i primi posti, mentre il Mesagne resta fermo a quota 27, in zona play out.

Domenica prossima il Mesagne riceverà in casa l’H.Taranto, in quella che sarà un vero e proprio spareggio, per uscire dalla zona calda della classifica, mentre il Barletta andrà a giocare sul campo dell’ultima della classe, ovvero il Grottaglie. 
Barletta-Mesagne 1-0

IL TABELLINO:

BARLETTA:Dicandia,Dipinto,De Carlo,Zingrillo,Montrone,Rizzi,D’Ambrosio,Cantatore,Sguera,Loiodice.All.Pizzulli

CAMBI BARLETTA:

1)ESCE:D’Ambrosio ENTRA:Cromio 70′

2)ESCE:Loiodice ENTRA:Fabiano 92′
MESAGNE:Muscato,Del Prete Matteo,Coccioli,Serio,Angelè,Camisa,Greco,Marti,Del Prete Marco,Mummolo,Membola.All.Ribezzi

CAMBI MESAGNE:

1)ESCE:Del Prete Marco ENTRA:Pascual 62′

2)ESCE:Coccioli ENTRA:Sbano 62′
RETI:Loiodice (B) 35’pt,

AMMONIZIONI:Moscelli (B),Camisa(M),Serio(M),

ESPULSIONI:Pizzulli allenatore Barletta,

ARBITRO:Vogliacco di Bari 

Primo Assistente:Matera di Lecce

Secondo Assistente:Colaianni di Bari 
Questi i risultati della 7^ di ritorno:

Grottaglie – Casarano 0-1

Atl. Mola – Otranto 2-1

Atl. Vieste – UC Bisceglie 2-3

Barletta – Mesagne 1-0

Bitonto – Leverano 3-0

Castellaneta – FC Gravina 0-4

Hellas Taranto – Molfetta S. 2-0

Team Altamura – Novoli 1-0

Vigor Trani – Locorotondo 2-0
La classifica:

Fc Gravina 49
Casarano 47
Team Altamura 45
Barletta 44
Atl. Vieste 42
Vigor Trani 38
Novoli 33
Atl. Mola 33
Molfetta S. 31
Uc Bisceglie 31
Otranto 30
Leverano 29
Sudest Locorotondo 29
Bitonto 28
Mesagne 27
Hellas Taranto 24
Castellaneta 19
Ael Grottaglie 13
Prossimo turno, 8^ di ritorno(14/02 ore 15):

Gravina-Mola

Otranto-Vieste

Grottaglie-Barletta 

Molfetta-Bitonto 

Leverano-Castellaneta 

Mesagne-H.Taranto

Locorotondo-Altamura 

Novoli-UC Bisceglie

Casarano-Trani

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND