Home Sport Il Mesagne a Vieste senza paura

Il Mesagne a Vieste senza paura

da Cosimo Saracino
0 commento 31 visite

IMG_7654[1]Partita difficile ed interessante quella che si giocherà domenica pomeriggio, allo stadio comunale “Riccardo Spina” di Vieste tra la squadra locale, l’Atletico Vieste ed il Mesagne Calcio. Il Mesagne è chiamato a riscattare la sconfitta subita per tre ad uno, in casa contro il Mola. Una partita quella di domenica scorsa, che è stata ben giocata dagli uomini di mister Ribezzi. Pur avendo concluso in svantaggio il primo tempo, la squadra gialloblù ha cercato in tutti i modi di recuperare il passivo, ma un ottimo Mola, ben organizzato, ha vanificato ogni tentativo. A fine gara il mister gialloblù, ha dichiarato che non aveva nulla da rimproverare ad i suoi ragazzi. In effetti gli undici scesi in campo hanno creato molte occasioni, purtroppo è mancata quella zampata vincente che avrebbe quanto meno consentito di raggiungere il pareggio. Il Mesagne fuori casa, viaggia ad una media di una vittoria, e tre sconfitte. La squadra gialloblù non ha ancora pareggiato in campionato, ha quattro vittorie, e cinque sconfitte. Un pareggio a Vieste, contro una squadra che in casa, non ha mai perso, avendo ottenuto in cinque gare disputate, quattro vittorie, ed un pareggio, sarebbe un risultato positivo, e che darebbe continuità ad una classifica fin ora soddisfacente. L’Atletico Vieste occupa il quinto posto in classifica, con 16 punti, il primo posto è lontano solo di sei lunghezze,  e domenica scorsa ha ottenuto la sua prima vittoria fuori casa, andando a vincere al “Poli” di Molfetta. Tra i giocatori più importanti c’è Rocco Augelli, autore sino a questo momento di sei reti. Ma il Vieste non è Augelli dipendente, oltre al forte attaccante, la rosa è composta da un ottimo parco under, che rappresentano il valore aggiunto di una squadra composta da ottimi elementi. Qualche apprensione in casa Mesagne, per l’attaccante Pascual. La sua condizione fisica è da monitorare, a causa di una ritorsione irregolare subita al ginocchio, durante l’allenamento del mercoledì; solo domenica il mister capirà se potrà essere della partita. A centrocampo rientra dalla squalifica, dopo che ha saltato due partite, Gianluca Greco, quasi sicuramente affiancherà Morleo. A completare il reparto ci saranno i due under, uno di questi sarà Marco Del Prete, fratello di Matteo, ottima rivelazione sino a questo momento. Anche Carteni, sta lentamente recuperando dal suo infortunio, non è escluso che il mister lo schieri a partita iniziata. La difesa potrebbe registrare qualche novità. Nella partitella del giovedì, il mister ha schierato come coppia di difensori centrali, il duo Angelè – Boualam, se sarà confermata questa ipotesi, il sacrificato potrebbe essere Serio, con Coccioli, tra i più in forma in questa fase del campionato, ad occupare la corsia esterna. Renato Angelè, allenatore in seconda, fa il punto sulla squadra: “Domenica abbiamo affrontato una partita difficile, contro una squadra quadrata ed esperta. Pur avendo avuto alcune occasioni, non siamo stati bravi nel concretizzarle, ed a portare via almeno un punto. I nostri ragazzi, hanno giocato una partita maschia, uscendo dal campo a testa alta. Nel calcio ci sono partite dove si vincono o si perdono immeritatamente, lo stesso è successo a noi, abbiamo raccolto punti quando non abbiamo giocato benissimo, altre volte invece pur meritando, non abbiamo portato a casa niente. Domenica a Vieste sarà una partita difficilissima. In casa è una vera e propria macchina da gol, 11 sono stati i gol realizzati sino ad ora nelle partite interne, cercheremo di affrontare questa partita con la giusta attenzione. La nostra squadra tranne alcune incertezze, come quella di Pascual, gode di buona salute”. Chi ancora è fuori per infortunio, e sta cercando di rientrare quanto prima, è Bruno Denisi, che insieme al fratello Carlo, anche lui fermo per infortunio, per un infiammo al ginocchio, sono due pedine molto importanti nello scacchiere gialloblù. Per entrambi si spera un in un recupero veloce. Bruno Denisi intervistato, commenta così: “Il campionato svolto fino ad ora dai miei compagni, è un buon campionato; dodici punti rappresentano un ottimo inizio, peccato solamente per alcuni punti persi, come quelli della trasferta di Castellaneta. Ad oggi il mio rammarico più grande, è il non poter far parte della rosa, e quindi non aiutare il mister e i miei compagni, spero che nel giro di quindici giorni, di poter finalmente rientrare e dare un mio contributo per la salvezza. La trasferta di Vieste sarà una partita molto combattuta, ma noi andremo con lo spirito giusto, cercando di fare la nostra partita, e non essere vittime sacrificali.” Infine Bruno sulla situazione infortuni di casa Denisi: “ Sia io che lui ci siamo infortunati al ginocchio, uno al destro e l’altro al sinistro. Ormai mio fratello è un punto fermo della squadra, pur essendo un 97, gioca con esperienza ed è utilissimo alla squadra”. La squadra per preparare al meglio questa trasferta, partirà il sabato pomeriggio, per poi pernottare in un hotel a Vieste .Non si vuole lasciare nulla al caso, e il presidente Todisco, ha compiuto per l’ennesima volta, uno sforzo economico, affinchè sia la squadra, e sia a tutto lo staff, fossero messi in condizione per approcciarsi alla gara, nel modo più sereno, e più giusto. Arbitrerà la gara il sig. Lopez di Bari; primo Assistente il sig.Gasparre di Bari, secondo Assistente il sig.Patruno di Bari.

Mauro Pasimeni

Questo è il programma completo della giornata, decima di campionato:

Mola – Grottaglie

Vieste – Mesagne

Barletta – Leverano

Bitonto – Locorotondo

Novoli – Molfetta

H.Taranto – Casarano

Altamura – Gravina

Trani – Castellaneta

UC Bisceglie – Otranto

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND