spazio

Il latianese Riccardo Pagano è un altro cervello in fuga

spazio


Laureatosi a Londra con una First Class, 110/110 cum laude e conseguendo premi, borse di studio, riconoscenze prestigiosissime, come il Dean’s Prize, Kingston Gold Award, Best final year Law student, con la sua vocazione eccelle a Londra. La super eccellenza Italiana di Latiano che nel 2015 si era diplomato con 100 e Lode, a distanza di 4 anni dal suo diploma di maturità, Riccardo Pagano conclude il percorso accademico conseguendo il
titolo di “Bachelor of Laws with Honours LLB with Criminology”, laurea in Legge e Criminologia con gli onori, aggiudicandosi una First Class, 110/110 cum laude presso la Kingston University, London, una delle più prestigiose università del Regno Unito.

Anche lui è un CERVELLO IN FUGA dall’Italia che grazie alla sua caparbietà, ambizione, talento e competenza, studiando a Londra, in 4 anni riesce a costruire un curriculum di tutto rispetto e ammirazione.
Dopo i primi due anni di studi alla Kingston University, trascorre un anno di studi oltreoceano frequentando il corso di “Criminal Justice” presso la California State University di Sacramento in California, America e successivamente, approfondisce i propri studi presso Victoria University, a Melbourne in Australia. Al ritorno completa il corso di studi a Londra superando con il massimo dei voti il difficile corso di studi giuridici internazionali.

Per i risultati conseguiti, per il percorso accademico seguito, per le abilità acquisite e per il contributo apportato alle istituzioni universitarie mondiali, Riccardo consegue con onore il prestigioso “Dean’s Prize”, sbaragliando migliaia di competitors. Durante la Graduation Ceremony del 22 luglio 2019, Riccardo riceve un “Kingston Gold Award” sulla base dell’eccezionale ed impressionante numero di attività curricolari ed extra-curricolari, alle quali ha preso parte come studente e come leader. Inoltre, la Kingston Law Society (Società di Legge) gli ha conferito il premio di “Best Final year Law Student 2018/19” come miglior studente di Legge 2018/19. A giugno 2019, ha preso parte all’International Criminal Court Moot Court Competition e ha rappresentato la Kingston University, London e il Regno Unito in Olanda presso l’International Criminal Court (Corte Penale Internazionale), in qualità di Prosecutor (Procuratore) accusando un imputato di “aiding and abetting the Crime of Aggression”.

Da far notare che, già a Novembre 2018 la sua università si era qualificata per i rounds internazionali come migliore Università del Regno Unito primeggiando su altre dodici università britanniche partecipanti, sulla base di un caso risolto di diritto penale internazionale dallo stesso Riccardo. Proseguirà la sua carriera giuridica, prettamente improntata su diritto penale e diritto penale internazionale frequentando il Bar Professional Training Course con un master integrato (BPTC LLM) presso la City, University of London. Il suo più grande obiettivo è quello di diventare un CRIMINAL BARRISTER (avvocato di alto livello che rappresenta i clienti di fronte alle corti superiori).
È già membro della prestigiosissima “The Honourable Society of the Inner Temple” associazione professionale di Barristers, che ha offerto a Riccardo Pagano una cospicua somma come borsa di studio (BPTC Scholarship), tenendo in considerazione la sua vocazione, l’attitudine e la competenza di neo-giurista. A Riccardo Pagano le nostre più sentite congratulazioni per i traguardi raggiunti e per i nuovi obiettivi che raggiungerà con onore, invidiabile perseveranza, lodevole determinazione e profonda dedizione. Orgoglio italiano!

Related Articles