Home dal Comune Il Comune vuole mettere a bando la gestione del Centro Polivalente e Villa Carrozzo

Il Comune vuole mettere a bando la gestione del Centro Polivalente e Villa Carrozzo

da Cosimo Saracino
0 commento 222 visite

Il Comune vuole mettere a bando la gestione del Centro Polivalente Anziani e di Villa Carrozzo. La scelta sarebbe stata fatta qualche giorno addietro in un incontro alla presenza del Sindaco, l’assessore ai Servizi Sociali, Annamaria Scalera, il segretario generale e la responsabile del servizio. Le due strutture sono attualmente gestite da associazioni. Il Centro Polivalente dall’Associazione “Francesco Bardicchia” e villa Carrozzo dall’Auser.  Tante le attività programmate nel Centro Polivalente che, però, durante la pandemia hanno subito uno stop. Villa Carrozzo, invece, negli anni scorsi era molto frequentata nel periodo estivo quando venivano organizzati sagre e feste con le famiglie ma con il Covid tutto si è fermato. Il Comune adesso vuole riattivare le due strutture facendo chiarezza anche sulle assegnazioni che provengono da scelte fatte decenni addietro. Nel Centro Polivalente Anziani, dove c’è una attività fiorente e la presenza di tante persone che trovano uno spazio per sconfiggere la solitudine, persiste una situazione poco chiara rispetto alla compresenza di un Comitato di Gestione e i vertici dell’associazione. Il Covid non avrebbe consentito l’espletamento di una elezione per il rinnovo ed è quindi necessario attivare un percorso di trasparenza.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND