IL COMUNE RICEVE FINANZIAMENTO PER IL PALAZZETTO DELLO SPORT

Nell’ambito del bando “Sport e periferie” indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comune di Mesagne è stato ammesso ad un finanziamento di 700 mila euro al quale si aggiungono 100 mila euro di risorse comunali.

Come da progetto, i fondi stanziati serviranno per la riqualificazione del Palazzetto dello Sport. Diversi e tutti importanti gli interventi che potremo assicurare, a partire dall’adeguamento della struttura alla normativa antisismica vigente. Saranno realizzati un sistema di prevenzione incendi, attraverso l’installazione di un impianto di estinzione fisso, e uno per l’efficientamento energetico. Sono inoltre previsti l’abbattimento delle barriere architettoniche e la costruzione di un ascensore, in linea con quanto indicato dal Peba – Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, insieme al rifacimento dei servizi posti nell’area dell’impianto che ospita le tribune. Ma c’è di più: il Palazzetto, dopo i lavori in programma – che potranno cominciare molto presto, il progetto messo a punto dall’ufficio tecnico comunale è infatti esecutivo – potrà accogliere la pratica di sport paralimpici.

Per l’Amministrazione comunale si tratta del raggiungimento di un traguardo significativo, annunciato nel programma amministrativo con cui ci siamo proposti alla guida della città.
Un obiettivo raggiunto, quello di ristrutturazione complessiva dell’impianto, grazie all’infaticabile impegno prodotto dall’ufficio Lavori Pubblici, alle sinergie con i diversi livelli istituzionali e alle preziose direttive che ci sono state fornite dal campione olimpico Carlo Molfetta, membro del Consiglio nazionale del Coni.

administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *