Home Sport Il Casarano abbatte il Mesagne.

Il Casarano abbatte il Mesagne.

da Redazione
0 commento 41 visite

  
(di Mauro Pasimeni)- Sesto Risultato utile per il Casarano e quarta vittoria casalinga consecutiva che supera il Mesagne con un pesante 5 a 1.La partita è stata condizionata dalla due espulsioni, prima di Boualam e poi di Serio, che hanno pesato sull’economia del gioco e del risultato. 

Partita dal grande fascino quella che si disputa al “Capozza” tra il Casarano e il Mesagne.

Si gioca davanti ad una cornice di pubblico da categoria superiore, in uno stadio dove negli anni passati si sono disputati campionati importanti, e anche alcune partite della nazionale italiana under 21.

Nel Casarano sono tanti i nomi, che hanno calpestato campi di categoria superiore.

Mister Ribezzi schiera la formazione tipo, con Mummolo e Pascual, terminali offensivi.

Pronti via e il Casarano è già in vantaggio. Cross di Procida, stacco di testa Di Rito, posizionato all’interno dell’area piccola, realizzando così il suo tredicesimo gol in campionato.

Al 11′ il Mesagne resta in dieci, espulsione di Boualam, per un fallo da ultimo uomo su Jeda che si stava involando verso la porta.

È sempre il Casarano a rendersi pericoloso con un colpo di testa di Negro, ben parato da Muscato.

Dopo l’espulsione mister Ribezzi sistema la difesa, facendo entrare Del Prete Matteo.

Prova ad affacciarsi in avanti il Mesagne con una conclusione di Pascual che finisce di poco sul fondo.

 Al 32′ è sempre Di Rito a sfiorare il raddoppio, ma il suo tiro finisce fuori.

Ma un minuto dopo arriva il pareggio mesagnese, da un azione di Greco, conclusa con un tiro ben preciso di Mummolo, dal limite, che fa terminare il pallone nell’angolino basso alla sinistra di Casalino M.

Al 44′ Muscato compie il miracolo su tiro ravvicinato di Di Rito.

Il primo tempo finisce sul pareggio per 1 a 1.

Sembrava che il Casarano dovesse chiudere subito la partita, in vantaggio di un gol e di un uomo, si è fatto raggiungere sul pareggio dal Mesagne grazie alla marcatura di Mummolo.

Il secondo tempo si apre con una punizione di Di Rito finita sul fondo.

Al 9′ si riporta in vantaggio il Casarano. Muscato smanaccia un cross, ma il pallone arriva sui piedi di Jeda, che ha il tempo di sistemarsi il pallone e concludere a rete con un forte destro.

Al 9′ cambia la partita.

Viene espulso nel Mesagne Serio per un fallo da ultimo uomo su Jeda.

In nove il Casarano realizza il terzo e il quarto gol. 

Prima con Negro su calcio di punizione e poi con Cejas che deposita in rete a due passi dalla porta.

Al 23′ dilaga il Casarano. Corvino servito in profondità salta la difesa, e si presente tutto solo davanti a Muscato, che lo salta e deposita a porta vuota. 

Il Mesagne gioca gli ultimi dieci minuti in 8.

Angelè infortunato è costretto a lasciare il capo, avendo già terminato i cambi, la squadra gialloblù ha giocato in 8 contro 11.

Con questa sconfitta il Mesagne rimane fermo a quota 22, in piena zona play out, domenica partita fondamentale al Guarini, contro il Castellaneta, diretta concorrente alla salvezza.

Il Casarano invece continua a sperare nel primo posto, e domenica farà visita al Leverano.

Casarano – Mesagne 5-1

IL TABELLINO:

CASARANO:Casalini Mirko,Luperto,Manisi,Casalino Achille,Cossu,Zaminga,Procida,Cejas,Di Rito,Negro,Neves Jedaias.PANCHINA:Foiera,Amato,Gigante,Tarsilla,Rosciglione,De Stradis,Corvino.All Toma

CAMBI CASARANO:

1)ESCE: Procida ENTRA:Corvino

2)ESCE: JedaENTRA:De Stradis

3)ESCE:CasalinoENTRA:Rosciglione

MESAGNE :Muscato,Serio,Di Cesaria,Carteni,Angelè,Boualam,Greco,Denisi,Pascual,Mummolo,Del Prete Marco.PANCHINA:De Carlo,Danieli Vaz,Morleo,Camisa,Membola,Del Prete Matteo,Sbano.All Ribezzi

CAMBI MESAGNE:

1)ESCE:Del Prete Marco ENTRA:Del Prete Matteo

2)ESCE:Di Cesaria ENTRA:Sbano

3)ESCE: Mummolo ENTRA:Camisa

RETI:Di Rito(C) 3’pt, Mummolo (M) 33′ pt,Jeda (C) 9′ st,Negro(C) 15′ st,Cejas (C) 18′ st,Corvino(C) 23′ st.

AMMONIZIONI:Angelè(M),Greco(M).

ESPULSIONI:Boualam(M) fallo ultimo uomo,Serio(M) fallo ultimo uomo

ARBITRO: Allegretta di Molfetta 

Primo Assistente: Pavone di Barletta 

Secondo Assistente: Di Maio di Molfetta

Questi i risultati della 3^ di ritorno:

AEL Grottaglie – Locorotondo 1-1

Atl. Mola – UC Bisceglie 4-1

Barletta – Molfetta S. 2-0

Casarano – Mesagne 5-1

Castellaneta – Otranto 2-1 

FC Gravina – Leverano 4-1

Hellas Taranto – Bitonto 1-1

Team Altamura – Atl. Vieste 2-0

Vigor Trani – Novoli 4-0

La Classifica:

Fc Gravina 45

Casarano 38

Atl. Vieste 37

Barletta 36

Team Altamura 35

Vigor Trani 30

Atl. Mola 29

Molfetta S. 29

Novoli 27

Otranto 26

Uc Bisceglie 26

Bitonto 23

Leverano 22

Mesagne 22

Sudest Locorotondo 22

Hellas Taranto 20

Castellaneta 16

Ael Grottaglie 12
Prossimo turno, 4^ di ritorno (17/01 ore 14:30):

Gravina-Grottaglie 

Molfetta-Mola

Bitonto-Vieste

Locorotondo-Barletta 

Leverano-Casarano 

Mesagne-Castellaneta

Novoli-H.Taranto

UC Bisceglie-Altamura

Otranto-Trani

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND