Home Primo Piano Il calcio femminile della Asd Nitor di Brindisi

Il calcio femminile della Asd Nitor di Brindisi

da Cosimo Saracino
1 commento 294 visite

Il calcio femminile rappresenta lo sport che sta crescendo di più al mondo ed anche in Italia, grazie all’impegno della Federazione, di diversi Club maschili di Serie A e di alcune importantissime aziende operanti nel settore dell’informazione e della comunicazione. Nell’ultimo decennio le tesserate FIGC sono aumentate di quasi il 40%, nel contempo, si è avuto un importante incremento dell’interesse per le competizioni di vertice femminili: Serie A e Mondiali su tutti. In questo contesto a livello locale alcune piccole società stanno investendo tempo e denaro per seguire questo sviluppo. In provincia di Brindisi spicca quanto sta facendo la Nitor del Presidente Andrea Saponaro. Da circa un lustro la storica società brindisina sta puntando molto sul proprio settore femminile, all’interno del suo staff i dirigenti Agostino Zantonini, Vincenzo Cafarella, Antonio Rizzo, Maria Teresa Mingolla e Patrizia Ravone e i tecnici Renato Lo Masto, Dario Troisi, Cosimo Penta, Mino Melpignano, Antonio Marzo e Cristian Tarantini sono dei veri e propri pionieri della nuova ondata di sviluppo del calcio femminile.

Il settore femminile della A.S.D. Nitor ad oggi conta quasi 70 tesserate, ma il numero è costantemente in crescita, grazie ad un progetto di sviluppo territoriale che si stende lungo tutto il tratto pugliese della Via Appia, da Brindisi a Taranto e anche oltre. Vi è interesse ad incrementare il numero di tesserate che provengono da Mesagne, Latiano, Francavilla Fontana e dalla provincia di Taranto. Per questo motivo, e grazie alla collaborazione con la Virtus Francavilla, sono tenute delle sedute di allenamento a Francavilla Fontana che sono attualmente frequentate da ragazze provenienti da Brindisi, Mesagne, Latiano, Francavilla, San Marzano, Manduria, Avetrana, Villa Castelli, Castellaneta, Palagianello e Crispiano, ma che si spera possano accogliere nuove ragazze, anche alla prima esperienza calcistica. E’ altresì previsto un servizio Minibus da Francavilla a Brindisi, con fermate intermedie a Latiano e Mesagne, per favorire la partecipazione delle ragazze agli allenamenti che si tengono al Precampo di Brindisi. Seguendo la pagina facebook “ASD NITOR femminile” si può essere aggiornati sulle attività delle 5 squadre in cui è attualmente diviso il settore: Under 11, Under 12, Under 15, Under 17 e la prima squadra che milita nel campionato di Eccellenza Femminile.

fabrizio
banner distante
spazio

Potrebbe piacerti anche

1 commento

Nicola Labalestra martedì, 21 Dicembre 2021 - 15:53

Buon pomeriggio, vorrei portare una correzione sul titolo dell’articolo che riguarda la ragazza di Palagianello che, precisamente, è nata calcisticamente nella Fcd Palagianello, scuola di calcio del proprio paese, che ha frequentato dall’età di 6 anni fino all’anno scorso. La ragazza in questione fa parte della società castellanetana solo da questa stagione. Questo appunto non vuole essere polemico, ma ritengo sia doveroso sottolinearlo nei confronti della società Fcd Palagianello e di chi per tanti anni si è dedicato con spirito di sacrificio e abnegazione nel crescere l’allieva. “A Cesare quello che è di Cesare”.

Commenti chiusi.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND