«I giardini di San Biagio», l’azienda agricola del dottor Mino Argentieri, è il nuovo main sponsor dei cuori biancoblu dell’Asd Virtus Calcio Mesagne, che proprio il 15 marzo ha festeggiato i quattro anni di orgogliosa attività calcistica.

L’evento, patrocinato da Banca Generali, ha siglato la nuova partnership tra l’azienda mesagnese e l’Asd Virtus Calcio alla presenza del presidente Massimo Guarini, della vice Mina Demilito, del direttore sportivo Maurizio Mazzotta, dei ragazzi e dei genitori entusiasti, e del promotore finanziario, dottor Mino Argentieri.

«Oggi è una data importante perché sono quattro anni che lavoriamo con costanza e amore per i nostri 110 iscritti. Un ringraziamento particolare alla vice presidentessa Mina Demilito, al mister Daniele Pressa, al collaboratore Paolo Cazzato, al Tecnico Tony Nicolardi che da quest’anno ha sposato il nostro progetto. Al preparatore dei portieri Samuele Marrazza, e al collaboratore del settore Agonistico, Matteo Ribezzi. Infine, grazie al vero motore e cuore portante di questa Società, il virtussino Samuele Calia» ha esordito il presidente Massimo Guarini.

Messaggio politico a pagamento

«E oggi siamo onorati di poter portare il logo de “I giardini San Biagio” sulla maglia perché ci crediamo. La Virtus Calcio Mesagne è nata con l’idea di far divertire i bambini, e di guidarli con responsabilità nella loro crescita. Risultati che a oggi siamo riusciti a raggiungere, e siglare questo accordo è motivo di orgoglio per la nostra famiglia che si allarga».

L’Asd Virtus Mesagne ad oggi ha collezionato le medaglie di vice campioni regionali giovanissimi CSEN, di campioni provinciali pulcini CSI, con una partecipazione costante nei campionati invernali e autunnali Federali e in vari tornei. I virtussini vantano collaborazioni con società di livello regionale, e con uno staff qualificato Coerver Coaching, Uefa B, Grassroots E, Blsd, hanno atleti dai piccoli amici, primi calci, pulcini, esordienti, giovanissimi e allievi. «Cosa c’è in comune tra la Virtus Calcio Mesagne e I giardini di San Biagio? Il desiderio e la voglia di far divertire i bambini, aiutandoli nella sana crescita e offrendogli opportunità di vita e di condivisione» ha dichiarato il dottor Mino Argentieri, presidente dell’azienda agricola. Fabiana Agnello

banner distante