Promosso dall’Ufficio diocesano della Pastorale sociale e del Lavoro, in collaborazione con il Progetto Policoro dell’Arcidiocesi e con numerose realtà associative ed istituzionali della provincia di Brindisi, che sostengono il progetto diocesano del Progetto Policoro, è fissato per giovedì 2 maggio prossimo alle ore 18,30 nella Sala Conferenze del Museo archeologico “Francesco Ribezzo” (piazza Duomo) che condivide l’iniziativa, l’incontro sul tema: “GIOVANI E LAVORO”.  Dopo il saluto dell’équipe del Progetto Policoro che organizza l’evento, sono previste le relazioni di

– LEONARDO BECCHETTI, professore ordinario di Economia Politica dell’Università di Tor Vergata;

– GIUSEPPE SAVINO, fondatore del primo hub rurale della Puglia.

Ci si soffermerà, in particolare sull’argomento: “Da buone pratiche a efficaci prospettive”. «Partiremo dall’ascolto di Giuseppe Savino co-fondatore di una “buona pratica” made in Puglia, dove una comunità di giovani professionisti, ricercatori, comunicatori, creativi ha deciso di investire talenti e creatività nel proprio territorio riuscendoci con ottimi risultati non solo in termini di profitto ma anche di coinvolgimento della comunità – spiega don Mimmo Roma, direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale sociale -; seguirà l’intervento del prof. Becchetti che traccerà le prospettive che in maniera efficace possono apportare una feconda generatività nei territori: quando si decide di scegliere un lavoro “Libero, Creativo, Partecipativo e Solidale”». Modererà la dott.ssa Elena Martucci, consigliere della BCC di Ostuni e concluderà l’Arcivescovo di Brindisi-Ostuni, mons. Domenico Caliandro. Per ogni ulteriore informazione o ragguaglio: donmimmoroma@gmail.com o sulla pagina facebook Progetto Policoro Brindisi-Ostuni.

rosanna
rosanna
rosanna
ferraro