Home Cultura Giornata contro la violenza sulle donne, le iniziative patrocinate dal Consorzio BR4

Giornata contro la violenza sulle donne, le iniziative patrocinate dal Consorzio BR4

Il Consorzio BR4 conferma l’impegno sul fronte della promozione delle attività realizzate con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne

da Cosimo Saracino
0 commento 42 visite

Le iniziative patrocinate dall’Ente Consortile nei nove Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale BR4 sono diverse. E non troveranno svolgimento solo nella giornata del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Sono certo di non affermare nulla di nuovo dicendo che la violenza contro le donne è una questione che ci riguarda ogni giorno, come è pure nota l’utilità che se ne parli il più possibile, scegliendo occasioni e simboli per sensibilizzare l’opinione pubblica su una forma di barbarie che quest’anno, in Italia, fa contare il macabro numero di oltre ottanta femminicidi”, spiega il presidente del Consorzio BR4 Antonio Calabrese, che nei prossimi giorni interverrà ai diversi appuntamenti patrocinati dall’Ente.

Giovedì 24 novembre, si svolgerà una diretta online che avrà come filo conduttore degli interventi “la violenza tra passato e presente”. L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Fiorediloto” in collaborazione con l’Ufficio Esecuzione Penale Esterna – UEPE.

Venerdì 25 novembre, il programma sul tema impegnerà l’intera giornata. Il Centro antiviolenza “La Luna”, CAV convenzionato con il Consorzio ATS BR4 e gestito dalla coop. “Artemide”, organizzerà un incontro presso il Liceo Scientifico di Mesagne con gli studenti dell’IISS “Epifanio Ferdinando”. e, a seguire, un mini-torneo di pallavolo che vedrà “allenarsi contro la violenza” gli studenti del liceo, della scuola media “Materdona – Moro” e la squadra “Mesagne Volley”. Nel pomeriggio, presso l’Auditorium del Castello di Mesagne, seguirà un incontro-dibattito e lo spettacolo “Violenta(te) ” a cura di “ALPHA ZTL – Compagnia d’arte dinamica”. In tarda serata, il Torrione del Castello si illuminerà di rosso, il colore scelto per denunciare la violenza di genere.

Domenica 27 novembre, presso il Teatro Comunale di Mesagne – primo dei tre appuntamenti della rassegna “Donne in scena” – il pubblico potrà assistere gratuitamente alla produzione del Teatro Kopó dal titolo “Una donna sola” di Franca Rame. Lo spettacolo è promosso dalla Commissione Pari Opportunità, Politiche di genere e Diritti civili Città di Mesagne in collaborazione con le associazioni “Cabiria” e “Cittadini del Mondo”.

Lunedì 28 novembre, la settimana si aprirà con l’iniziativa “I vari volti della violenza di genere, uno spazio di riflessione”, un appuntamento che si svolgerà a Latiano, presso Sala Flora in Piazza Umberto I, a partire dalle ore 9. L’evento, a cura della coop. “San Bernardo”, col patrocinio della Provincia di Brindisi, si svolgerà in collaborazione con l’Ordine Assistenti Sociali e  l’associazione “Fiorediloto”.

spazio

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND