Home Cronaca Furti nelle villette alla periferia di Mesagne, si indaga su delle gocce di sangue

Furti nelle villette alla periferia di Mesagne, si indaga su delle gocce di sangue

da Cosimo Saracino
0 commento 583 visite

La Polizia sta indagando su alcune gocce di sangue trovare in una delle due villette svaligiate la sera del 15 luglio alla periferia di Mesagne. Il sangue potrebbe appartenere a qualche ladro, censito nel data base delle forze dell’ordine. Sicuramente il topo di appartamento si è ferito rompendo il vetro dell’entrata dell’abitazione. I furti sono avvenuti la sera del 15 luglio, quando a Mesagne c’era la festa patronale, in via vecchia Ceglie. I ladri sono entrati in casa danneggiando vetrate, finestre, mobili e hanno messo a soqquadro tutte le stanze, eludendo gli impianti di videosorveglianza e l’allarme acustico, portandosi via anche le telecamere e spaventato gli animali domestici.

All’arrivo delle forze dell’ordine sono state trovate anche macchie di sangue. La polizia e la scientifica, intervenuti subito, hanno riferito ai proprietari delle villette svaligiate che erano state derubate altre due abitazioni collocate sulla strada per Apani, in una delle quali era presente una ragazza di 17 anni. È utile sottolineare che proprio in questo periodo occorre tenere alta l’attenzione e segnalare immediatamente al 113 eventuali presenze sospette.

fabrizio
banner distante
spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND