Home Primo Piano Festival del cortometraggio a Mesagne, sabato e domenica la terza edizione di “Apulia Film Fest”

Festival del cortometraggio a Mesagne, sabato e domenica la terza edizione di “Apulia Film Fest”

da Cosimo Saracino
0 commento 55 visite

Apulia Film Fest nasce dal desiderio di creare un momento di condivisione, intimità, stupore e bellezza. Il mio obiettivo è che l’evento possa crescere negli anni, accompagnandosi con l’attesa degli appassionati di cinema e di nuovi spettatori”, con queste parole l’ideatrice di AFF, Sara Scalera, annuncia la terza edizione del Festival, un’esperienza che da esperta direttrice segue in ogni fase organizzativa, mossa dalla passione per il cinema che la guida sin da giovanissima. “L’appuntamento si ritaglia uno spazio importante all’interno della programmazione estiva promossa dall’Amministrazione, completando quel filone dedicato al cinema, e nello specifico ai cortometraggi, che contribuisce a incrementare la qualità dell’offerta culturale”, commenta il sindaco di Mesagne, Antonio Matarrelli.  Gli autori in concorso, e le relative produzioni, provengono da Italia, Canada, Paesi Bassi, Russia, Sudan, Slovenia,         Corea Belgio, Palestina. Tra di loro i registi pugliesi Mattia Epifani Alessandro Porzio.

Le opere cinematografiche selezionate sono state realizzate da autori internazionali che popolano il mondo del cortometraggio contemporaneo e che metteranno il pubblico in contatto con linguaggi e punti di vista differenti. La rassegna ricca offre una serie di storie collegate dal fil rouge della centralità dell’esperienza umana che, in questo caso, diventa un tramite fondamentale per provare empatia ed emozionarsi. “Il cinema offre sempre un’opportunità straordinaria, quella di attraversare culture, epoche e Paesi diversi facendo rimanere comodamente seduti. Mesagne ricrea quest’occasione all’interno dei luoghi più belli della città, aprendo le porte a esperienze di respiro nazionale e internazionale“, aggiunge Marco Calò, consulente comunale alle Politiche scolastiche e culturali. Le dodici opere brevi, già presentate ai Festival di Cannes e Sundance, saranno valutate da una giuria di giovani professionisti che operano nel settore cinematografico. Saranno loro ad assegnare a ogni categoria un premio in denaro, una sorta di ristoro per il lavoro svolto e un piccolo investimento per il futuro. 

La rassegna sarà ospitata nel chiostro del Castello di Mesagne nelle serate di sabato 6 edomenica 7 agosto a partire dalle ore 20.30, eventi gratuiti a ingresso libero. Il Festival è sostenuto da Rinascita, la cooperativa che dal 2016 gestisce il progetto SAI – Sistema di Accoglienza e Integrazione per la tutela di richiedenti asilo e rifugiati. Sono partner: Tecnocongress – Servizi tecnologici audiovisivi, noleggio e installazioni di attrezzature per lo spettacolo); CineScript – Accademia di Cinema e Scrittura Creativa; Pub Men full of trouble Pub.

fabrizio
banner distante

spazio

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND