ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE: VERSO UNA CITTA’ SENZA OSTACOLI, A MISURA DI TUTTI

Il sindaco Matarrelli scrive: “Sono in fase di ultimazione i lavori di rilevazione delle barriere architettoniche presenti sulle aree urbane e negli edifici pubblici del territorio di Mesagne, effettuati sotto la direzione dell’architetto Stefano Maurizio, progettista incaricato per la redazione del PEBA – Piano Eliminazione Barriere Architettoniche. I risultati verranno presentati lunedì 26 ottobre durante una conferenza stampa che abbiamo organizzato nell’Aula Consiliare del Comune di Mesagne.

Sull’argomento si sono rivelati preziosi i contributi forniti dalle associazioni che si occupano di disabilità – oggi ho avuto il piacere di salutare e ringraziare di persona i rappresentanti delle associazioni di “Italiabile Onlus”, “Coloriamo il Mondo” e “Disabili Attivi” – e l’impegno attivo della commissione comunale alle Pari Opportunità e Diritti Civili, i cui componenti, in particolare coloro che si occupano di diversabilità, hanno preso parte ai vari sopralluoghi effettuati in questi giorni, facendo pervenire al progettista impegnato nella redazione del Piano consigli e suggerimenti utili.

Una città senza barriere vuol dire luoghi e spazi in cui tutti hanno la stessa possibilità di muoversi e vivere meglio. Vogliamo che Mesagne diventi così”.

Related Articles