Home Primo Piano Domenica in Piazza Commestibili in scena “Mesagne in lirica”

Domenica in Piazza Commestibili in scena “Mesagne in lirica”

da Ivano Rolli
0 commento 81 visite

INVITO 6 AGOSTO definitivo-2

L’associazione culturale-musicale Harmony, in collaborazione con l’Associazione Ristoratori Mesagnesi Uniti ed il patrocinio del Comune , ha organizzato, nell’ambito di “MESAGNESTATE 2017” una serata dedicata al bel canto per domenica  6 agosto 2017 – piazza Commestibili.

La rassegna è denominata  -MESAGNE IN LIRICA – (che si immagina diventerà un appuntamento annuale)

La serata, invece,  è dedicata a:

  “Celebri arie …     dalla magia dell’Opera, al Fascino dell’Operetta… agli Intramontabili Classici Napoletani”

Saranno eseguiti brani di Rossini, Verdi, Puccini , Lehar, Lombardo, Offenbach, ecc. oltre agli intramontabili Classici Napoletani da “ I’ te vurria vasà”   a  “ O Paese d’’O Sole”  da “ Core  n’grato” a “Torna a Surriento”.

L’appuntamento è per un pubblico che vada oltre gli intenditori e si apre anche a chi apprezza il Bel Canto , vanto italiano nel mondo.

Gli artisti impegnati  saranno

NICOLA SETTE, tenore

ROSSELLA RESSA -soprano ,

 MARIA CANDIRRI – mezzosoprano,

ALBERTO COMES , basso baritono,

pianista accompagnatore M° VALERIO DE GIORGI

Direttore Artistico Prof.ssa Silvana Libardo Presidente associazione “Nino Rota” Brindisi

Inoltre,

prof. PasimeniL’ass. Harmony ed il Sindaco del Comune di Mesagne, in accordo con la famiglia Pasimeni, hanno istituito un Premio di laurea da consegnare durante la serata  MESAGNE IN LIRICA: Il Premio “Prof. Luigi Pasimeni

Il premio sarà assegnato e consegnato ad un neo-laureato in “canto lirico” presso i conservatori di Puglia.

Il prof. Pasimeni è stata una figura storica nel campo musicale mesagnese. Partendo da una famiglia semplice e modesta, si diploma in pianoforte nel 1943, ha insegnato musica per oltre  60 anni.  Ha diretto il “Concerto bandistico cittadino” e poi fondato nel 1974,  la “Schola Cantorum”, dirigendola per oltre 20 anni. Compositore di opere e di liriche sacre e laiche, direttore di cori e di orchestre, è riuscito a far amare la musica ad almeno due generazioni di mesagnesi.

Gli invitati alla serata avranno la possibilità di  accedere al Museo di Arte Sacra “Cavaliere-Argentiero” , recentemente inaugurato a Mesagne in Piazza Orsini.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND