Domenica 6 ottobre apre il cocktail bar “Sottospirito”

Un’idea imprenditoriale che rimanda alle tradizioni di un territorio, pur restando moderna. Questo il concetto alla base di “Sottospirito”, il cocktail bar che inaugurerà domenica 6 ottobre a Mesagne in piazza IV Novembre (via E. Santacesaria, 1). Ad accogliere curiosi e non solo, ci saranno Armando Librato e Giammarco Rizzello, giovani barmen di Mesagne e Cellino San Marco. “Tutto nasce dalla nostra scuola di barman, la Newbarconcept, e dall’apertura di “Spirito”, a Brindisi tre anni fa – spiega Mattia Sacco, socio fondatore del cocktail bar brindisino – Abbiamo selezionato due tra i più meritevoli della scuola e, una volta formati, abbiamo scelto di aprire con loro in società questo locale a Mesagne”. Quello del nome non è un gioco di parole, ma quella che viene vista come la formula vincente del cocktail bar: alla base di tutto c’è la volontà di recuperare ricette antiche, in cui protagonista tornerà ad essere la frutta sotto spirito, da rivisitare e impiegare nei cocktails. Un’occasione per imparare anche a bere responsabilmente prodotti originali e di qualità. Quella dei barmen di Spirito e del nascente Sottospirito è una vera e propria scommessa imprenditoriale, che prende piede in un territorio in cui i giovani stanno lentamente tornando ad investire nella propria terra e riscoprendo le proprie radici.

Dona 20,00 € Dona l'importo che vuoi tu! Dona 10,00 € Dona 5,00 € Come funziona PayPal

Related Articles