Tutto pronto in piazza
Donnolo
a Oria per la 32° Edizione de “La sagra ti la sasizza”
in programma domenica 14 ottobre con
una giornata ricca di eventi che comincerà al mattino dalle 8.00 con l’apertura della fiera espositiva che, come
consuetudine, accompagna cittadini e turisti sino alla sera.

Alle 11.00
è in programma la prima edizione della
Gara di Pasticceria
rivolta ad un massimo di 30 partecipanti e che vedrà in
giuria la finalista della popolare trasmissione MasterChef Alida Gotta.

Dalle 19.00
la sagra entrerà nel vivo con la possibilità di gustare panini a base di salsiccia e di scoprire prodotti tipici provenienti da ogni parte d’Italia presenti negli
stand enogastronomici.

Nel corso della serata sarà consegnato il premio al cittadino oritano distintosi
per la sua attività e, a seguire, ci sarà la premiazione degli atleti vincitori dell’ultimo palio del
torneo dei rioni
.

Protagonisti
musicali della sagra saranno “I Maltesi”.
L’idea de “I Maltesi” di proporre un
tributo a Fabrizio De André nasce dalla smisurata passione che lega
indistintamente tutti i componenti della band alla musica del grande cantautore
genovese. Indubbiamente, la straordinaria somiglianza della voce di Dario Di Stefano è il valore aggiunto
per un ensemble che ripropone fedelmente gli arrangiamenti originali, nonché
quelli (splendidi e molto ricercati) dell’ultimo tour di De André.

Il nome “I Maltesi” deriva dal luogo in cui
questa avventura musicale è nata: la “Taverna Vecchia del Maltese”, primo
storico locale barese, che tanto ha dato alla storia del gruppo e in cui questi
otto ragazzacci provano i brani, si incontrano, suonano. I Maltesi hanno in
repertorio più di 60 brani della discografia di De André e, oltre a proporre
una scaletta classica che comprende Bocca di Rosa, Andrea, Il Pescatore, Un
Giudice, La guerra di Piero, Volta la Carta per concerti di piazza, offrono
situazioni assai particolari nelle quali eseguono integralmente interi album.

I Maltesi sono: Dario
Di Stefano
(Voce, armonica a bocca), Roberto
Antonacci
  (Chitarra classica,
acustica, elettrica, cori), Giuseppe
Bruni
(Batteria, cajon), Francesco
Corallo
  (Chitarra classica,
acustica, cori), Lorenzo
“Freccia” D’Urso
(Tastiera, chitarre, bouzouki, cori), Angelo Verbena (Basso, contrabbasso,
armonica a bocca), Marika Zingaro (Voce,
percussioni, tastiere elettroniche), Michele
De Luisi
(Violino, mandolino) e Pierpaolo
Mingolla
(Fisarmonica).

La Sagra ti la sasizza è un evento a cura del Rione Judea. La partecipazione è libera
e gratuita, per maggiori informazioni 328 96 13 169.