Home Politica Dimastrodonato: “A Mesagne è democrazia persa”

Dimastrodonato: “A Mesagne è democrazia persa”

da Cosimo Saracino
0 commento 48 visite

CARMINE_DIMASTRODONATO

Riceviamo e pubblichiamo da parte del consigliere comunale Carmine Dimastrodonato: “Sindaco rispondo ad un articolo apparso sulla stampa qualche tempo fa, sottoscritto da quasi tutti i consiglieri comunali della maggioranza compreso il Presidente del Consiglio Comunale (che dovrebbe essere super partes). con il quale lamentavano un tentativo di destabilizzazione (golpe bianco) circa l’utilizzo democratico dell’interrogazione ed interpellanza da parte della opposizione.
Non ho scritto prima per il rispetto della pasqua ma voglio ringraziarla insieme a tanti cittadini per il comportamento vostro e della giunta circa le deliberazioni di giunta per autorizzazione al Sindaco a proporre appello innanzi alla Commissione Tributaria Regionale di Bari – Sez. di Lecce avverso a sentenze emesse a favore di contribuenti per ICI anno 2009.
Abbiamo impiegato anni, presentato centinaia di ricorsi alla Commissione Tributaria discusso in varie Commissioni, ed oggi che finalmente arrivano le sentenze positive a favore dei cittadini contribuenti, dopo aver manifestato e richiesto all’Ufficio Tributi il riconteggio delle somme da pagare, arriva dallo stesso la comunicazione che ha proceduto alla rideterminazione dell’avviso di accertamento in virtù della sentenza della Commissione Tributaria Provinciale, e che è in itinere la presentazione del ricorso in appello presso la Commissione Tributaria Regionale.
Oggi vi è la riprova, come non accedere all’utilizzo dell’Interrogazione o Interpellanza per chiedere al Sindaco se non ci fosse stata l’opportunità di risolvere questi contenziosi che si sono creati anziché ricorrere all’Appello, vista la disponibilità dei cittadini i quali hanno chiesto l’accertamento con adesione ai fini della eventuale definizione in contraddittorio utilizzando le sentenze positive a favore dei cittadini.
I cittadini si sentono vessati da questo comportamento sembra che siano diventati sudditi.
Chiedo ai consiglieri che si lamentavano se sono a conoscenza di tali atti?.
Sindaco, spero che sia arrivato il momento di cambiare direzione in quanto quella attuale non sta producendo i frutti sperati soprattutto per le diminuzione delle tasse e per il proseguito di quelle linee programmatiche da voi enunciate e non praticate.
Spero anche che questo problema diventi argomento di discussione nelle apposite Commissioni Consiliari”.
Mesagne li 02/04/2016

Consigliere Comunale
Carmine Dimastrodonato

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND