Home dal Comune Crisi ciclo dei rifiuti, approvato ordine del giorno

Crisi ciclo dei rifiuti, approvato ordine del giorno

da Ivano Rolli
0 commento 35 visite

wpid-fb_img_1455103100033.jpg

MESAGNE- IL Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità l’Ordine del Giorno riguardante la “Crisi del
sistema del ciclo dei rifiuti in provin­cia di Brindisi” L’ODG è stato trasmesso al Presidente ­della Regione Puglia, al Presidente della Provincia di Brindisi, al Prefett­o di Brindisi, ai Sindaci della Provincia di Brindisi, ai parlamentari ­regionali e nazionali della Provincia.­
Preso atto della situazione grave in cui verserebbe, da tempo, l’intero territorio provinciale relativamente al ciclo dei rifiuti, alla sofferenza delle popolazioni costrette a rincari esponenziali della tassa in ragione di una “mala gestio” del sistema complessivo del ciclo dei rifiuti, ha chiesto al Presidente della Regione Puglia  Michele Emiliano di farsi promotore di una modifica della normativa che preveda la soppressione degli Organi di Governo OGA ed ARO che avrebbero fallito gli obiettivi per i quali erano stati istituiti, restituendo così autonomia ai Comuni; di farsi carico della necessità di finanziare interventi strutturali relativamente all’impiantistica (impianti di biostabilizzazione di Via per Pandi sotto sequestro, discarica di Autigno sotto sequestro, discarica di soccorso di Formica al collasso, impianto di compostaggio di fatto mai partito); nonché di sostenere in ogni sede le Autorità preposte a perseguire le eventuali responsabilità e predisporre misure per ristorare i danni subiti dai cittadini.
Il Consiglio  Comunale ha, poi, invitato gli altri Comuni ad aderire a questo Ordine del Giorno ed avviare un percorso condiviso per fronteggiare la crisi impegnando il Sindaco  Pompeo Molfetta a coinvolgere gli altri Comuni del territorio in iniziative congiunte.

banner distante

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND