Creatività al Liceo Scientifico Epifanio Ferdinando di Mesagne


Ancora una volta gli studenti del Liceo Scientifico “E. Ferdinando” di Mesagne hanno dato prova della loro creatività nell’ambito del PCTO, partecipando al progetto-concorso “Adotta un esordiente”. Oltre alla lettura attenta e interessata dei tre testi proposti da “Taberna libraria” di Latiano, scelti fra circa venti pubblicazioni di esordienti dalla Commissione, composta dai referenti di ben 11 Istituti della provincia, e l’analisi puntuale e critica di quelli, i ragazzi si sono cimentati nella produzione di un Magazine online, scrivendo articoli su tematiche di loro interesse. Dalla riflessione autonoma al lavoro di gruppo e, quindi, all’acquisizione della competenza della collaborazione in équipe, il passo è stato breve e naturale, sicché il Progetto ha assolto al compito proprio e alle prerogative di scuola-lavoro.

Il Liceo collabora al Concorso sin dagli esordi, grazie alla costanza della prof.ssa Maria Cotrina Gaglione, convinta che la lettura arricchisca la persona “come un prato il fiore” (M.M.Boiardo). E gli studenti nel tempo hanno risposto con grande partecipazione, anche di numero. Quest’anno il progetto è stato rivolto alle terze e alle quarte classi dell’Istituto e ha visto impegnati gli alunni della 3A, 3C, 4B, 4C, 4D; gli incontri si sono svolti on-line, in videoconferenza, e lo scambio dei libri è avvenuto in tutta sicurezza, con le dovute igienizzazioni secondo le norme anti-covid. Il lavoro successivo di scrittura ha visto, oltre alla composizione degli articoli, l’intervento di un esperto di grafica per l’impaginazione del Magazine, permettendo una più solida conoscenza del mondo dell’editoria e delle sue
possibilità lavorative.

Alla conclusione dei lavori il primo plauso va agli studenti, che con serietà e impegno hanno recepito il messaggio dei docenti e collaborato attivamente; un ringraziamento va al Dirigente scolastico, prof. Aldo Guglielmi, che ha da sempre sostenuto il Progetto e agevolato l’esperienza culturale, e al co-referente, prof. Luca Muscogiuri, per la costante collaborazione e i preziosi suggerimenti in tutte le occasioni d’incontro. Il Concorso nella fase comune della
votazione dei libri letti da parte degli studenti si è concluso a metà maggio e la serata per la proclamazione del vincitore sarà il 10 giugno prossimo all’interno del Premio alla Cultura “Samadi” Città di Latiano. Il Magazine è visibile sul sito istituzionale e sulle pagine social dell’ Istituto.

administrator

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *