Home Dal Territorio Consorzi di Bonifica, in arrivo il recupero dei contributi 2018

Consorzi di Bonifica, in arrivo il recupero dei contributi 2018

da Cosimo Saracino
0 commento 146 visite

Dai Consorzi di bonifica presto una stangata da 50 milioni di euro per gli agricoltori pugliesi. L’allarme è stato lanciato dal presidente di Confagricoltura Puglia, Luca Lazzaro. Il commissario unico dei consorzi di bonifica Arneo, Ugento Li Foggi, Stornara e Tara e Terre d’Apulia ha determinato il 14 ottobre scorso di procedere al recupero delle annualità a partire dal 2018: i destinatari delle cartelle sono privati e aziende.

Secondo Confragricoltura «Gli enti sono dunque in procinto di mettere a ruolo i contributi degli ultimi anni pretesi dagli imprenditori agricoli che ricadono nei territori di loro pertinenza. L’importo complessivo è di circa 50 milioni di euro. A nostro parere – aggiunge Confagricoltura – questi tributi non sono dovuti e i Tribunali ci stanno dando ragione, le contestazioni delle aziende che stiamo seguendo sono state vinte davanti al giudice tributario con condanna per i Consorzi a pagare le spese. Come Confagricoltura Puglia – conclude Lazzaro – ci chiediamo infine se è questo il momento giusto per aggravare ulteriormente le sorti di tanti imprenditori agricoli della regione che si trovano già, o si potrebbero ritrovare presto, nella condizione di non riuscire a far fronte ai pagamenti immediati e coprire i costi correnti, con il forte rischio di dover licenziare i lavoratori e chiudere l’attività».

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND