Home Dal Territorio Conad Adriatico insieme a Fondazione Conad ETS sostiene il programma Unisona per sensibilizzare i giovani alla legalità e alla lotta alle mafie

Conad Adriatico insieme a Fondazione Conad ETS sostiene il programma Unisona per sensibilizzare i giovani alla legalità e alla lotta alle mafie

A Brindisi oltre 250 studenti del territorio per l’evento in live streaming con Pietro Grasso

da Cosimo Saracino
0 commento 64 visite

“Sostenere le nuove generazioni significa sostenere il futuro”. Un principio ispiratore per Conad Adriatico che a Brindisi ha dato appuntamento ad oltre 250 studenti delle scuole medie e superiori del territorio per l’evento nazionale trasmesso in live streaming condotto dal Presidente Pietro Grasso sui temi della legalità e della lotta alle mafie, in occasione della prima tappa del progetto dedicato al mondo della scuola sostenuto da Fondazione Conad ETS e realizzato da Unisona per comunicare ai cittadini del futuro attraverso la voce dei protagonisti dell’impegno sociale e civile del nostro Paese.

Trasmesso in diretta dalla Piazza dei Mestieri di Milano, l’evento del 17 novembre è il primo appuntamento organizzato nell’ambito di un ‘progetto scuola’ che nei prossimi mesi proporrà alle scuole italiane un importante programma di eventi live su temi di grande attualità e interesse per le nuove generazioni garantendo l’accesso gratuito a tutte le classi che vorranno partecipare. Grazie all’impegno attivo delle Cooperative Conad sul territorio, tra cui Conad Adriatico, gli studenti avranno la possibilità di aderire al programma formativo nazionale e di fruire della visione di questi eventi nelle sale cinematografiche delle loro città.

In occasione della prima tappa dedicata alla legalità, a Brindisi Conad Adriatico ha dato l’opportunità agli studenti di seguire la diretta satellitare dell’evento dal Cinema Andromeda insieme ad oltre 50mila studenti collegati da tutta Italia.

Un importante momento di condivisione durante il quale l’ex procuratore nazionale antimafia si è confrontato con gli studenti sui molteplici aspetti del fenomeno mafioso, forte della sua lunga esperienza di lotta alla criminalità organizzata, maturata al fianco dei giudici Falcone e Borsellino. Un appuntamento di grande interesse che ha previsto anche la trasmissione del documentario “Trent’anni di lotta alla Mafia” che, dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, ripercorre le storie parallele della mafia e della lotta alla mafia, raccontate in prima persona dal Presidente Pietro Grasso. Tanti le testimonianze raccolte per l’evento live, come quella di Raphael Rossi, esperto nella gestione rifiuti di aziende pubbliche commissariate per criminalità organizzata, e quella del famoso attore comico Salvo Ficarra.

Ad accogliere gli studenti intervenuti presso il Cinema Andromeda di Brindisi, il Sindaco di Mesagne e Presidente della Provincia di Brindisi Toni Matarrelli, il referente del Presidio Libera di Brindisi “Antonio Sottile e Alberto De Falco” e co-referente regionale di Libera Puglia Valerio D’Amici e il Socio Conad Adriatico di Mesagne Gianluca Tenore.

“È per me un immenso piacere avere avuto l’opportunità di condividere e coinvolgere tanti giovani del nostro territorio in un progetto che ha l’ambizioso obiettivo di promuovere la cultura della legalità e della lotta alle mafie – dichiara Gianluca Tenore Socio Conad Adriatico –.  La nostra Cooperativa non opera solamente all’interno dei punti vendita, ma va oltre, distinguendosi per la profonda vocazione sociale, tanto che il negozio Conad è ormai vissuto anche dalle scuole come importante punto di riferimento. Per noi Soci di Conad Adriatico essere al fianco delle nostre comunità è motivo di orgoglio e gratificazione, perché sentiamo di assolvere a una funzione essenziale e alla base del nostro impegno: promuovere la cultura dell’agire insieme, con l’obiettivo ultimo di sostenere concretamente il futuro dei nostri territori, di cui i giovani rappresentano il patrimonio più importante. Per questo motivo voglio ringraziare tutti i partecipanti intervenuti a questa lodevole iniziativa, che ci permette di rinnovare il nostro impegno per il bene comune, ricordandoci l’importanza di lavorare insieme alle nuove generazioni per costruire un futuro migliore”.

 “Fondazione Conad ETS nasce ereditando dal Sistema Conad una lunga storia di impegno sociale e di attenzione alla formazione dei giovani: per questo siamo orgogliosi di sostenere questo importante progetto dedicato a ragazzi delle scuole di tutta Italia – afferma la Direttrice della Fondazione, Maria Cristina Alfieri –. Grazie alla partecipazione attiva delle Cooperative e dei Soci Conad su tutto il territorio nazionale, possiamo offrire alle scuole di ogni Regione l’accesso gratuito a un ricco programma di formazione che prevede giornate di educazione alla legalità (come questo emozionante incontro con il Presidente Grasso), di educazione ambientale, alimentare, e al rispetto dell’altro”.

 Conad Adriatico da sempre dedica grande attenzione alla scuola e al futuro delle nuove generazioni, in linea con strategia di sostenibilità “Sosteniamo il Futuro” con cui Conad si impegna a creare valore condiviso e a sostenere la crescita e lo sviluppo sostenibile per i territori, l’ambiente e per le comunità in cui opera. Negli anni la Cooperativa ha stretto una vera e propria ‘alleanza educativa’ con la scuola, sostenendo numerose iniziative di formazione, a partire da Insieme per la Scuola Conad, il programma nazionale che negli ultimi dieci anni ha permesso di donare oltre 31mila premi in attrezzature informatiche e materiali didattici alle scuole dei territori in cui è presente, per un valore complessivo di oltre 4.2 milioni di euro, coinvolgendo 451mila alunni e oltre 21mila classi e Scrittori di Classe Conad, che si pone l’obiettivo di stimolare nei ragazzi il piacere della lettura e della scrittura, nonché di svilupparne il pensiero critico.

Un impegno che si è ulteriormente consolidato con la nascita della Fondazione Conad ETS. Grazie al progetto scuola realizzato con Unisona, realtà impegnata da sempre nella realizzazione di eventi in diretta satellitare e live streaming per le scuole italiane, verranno proposti agli studenti italiani diversi incontri dedicati a temi di grande attualità e interesse per le nuove generazioni: seguendo il medesimo format del primo incontro sulla legalità, le scuole di ogni Regione potranno accedere gratuitamente a un ricco programma di formazione che prevede giornate di educazione ambientale, alimentare e al rispetto dell’altro.

Il calendario dei successivi appuntamenti live 2022-2023

19 Gennaio 2023 | Ambiente e Sostenibilità

La crisi climatica c’è e si vede: al di là dei dati e delle evidenze continuamente prodotte dalla scienza, gli effetti negativi del riscaldamento globale cominciano a farsi sentire anche sulla nostra pelle. Ve ne siete accorti? Ne parleremo con la climatologa Elisa Palazzi, gli attivisti di Fridays for Future Italia e ASviS – Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile. Con la partecipazione straordinaria di Giovanni Storti. https://www.unisonalive.it/live-scuole/2022-2023/ambiente-e-sostenibilita

23 Febbraio 2023 | Valore della Diversità / Prevenzione della Violenza

La paura del diverso, la necessità di collocare l’altro in schemi facilmente riconoscibili e imposti come “norma” da seguire, sono cause di attitudini e comportamenti discriminatori di cui, a volte, non siamo consapevoli. Amnesty International Italia approfondirà con studenti e insegnanti temi quali discriminazione, violenza, intimidazione fisica e psicologica, fornendo agli studenti linee guida e consigli pratici e metodologici per contrastarli dentro e fuori la scuola. https://www.unisonalive.it/live-scuole/2022-2023/valore-diversita-prevenzione-violenza

4 Aprile 2023 | Educazione Alimentare

Incontro realizzato con la direzione scientifica di Fondazione Umberto Veronesi ETS che curerà anche la stesura dei materiali di preparazione all’evento dedicati ai temi della sana alimentazione.  https://www.unisonalive.it/live-scuole/2022-2023/educazione-alimentare

Conad Adriatico – Conad Adriatico è una cooperativa associata al Consorzio nazionale Conad, presente in 5 Regioni – Marche (Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Ancona città e alcuni Comuni della provincia stessa), Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata oltre che in Albania e nel Kosovo – con 455 punti vendita sul territorio e un fatturato di oltre 1.800 milioni di euro con una previsione di 1.941 milioni di euro per il 2022, + 7,8% rispetto all’anno precedente e una quota di mercato nelle 5 Regioni in cui opera del 18% (fonte GNLC 2° sem. 2021). A livello regionale Conad Adriatico è leader in Abruzzo con il 32,43% e seconda in Molise e nelle Marche (province di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, città di Ancona e alcuni comuni della provincia stessa).

Fondazione Conad ETS è un ente del terzo settore istituito per volontà di Conad, prima insegna italiana della Grande Distribuzione. Fondazione Conad ETS nasce per mettere a fattor comune le iniziative di sostenibilità sociale e ambientale sostenute dalle 5 Cooperative associate a Conad (Conad Nord Ovest, Conad Centro Nord, CIA-Commercianti Indipendenti Associati, Conad Adriatico, PAC 2000A) sui territori di riferimento, valorizzandole e sviluppandone di nuove su scala nazionale. La finalità della Fondazione è filantropica: obiettivo di ogni intervento è l’impegno per il bene comune, il supporto alle comunità, la promozione di una cultura di sistema.

spazio

Potrebbe piacerti anche

QuiMesagne – redazione@quimesagne.it
Testata giornalistica Qui Mesagne registrata presso il Tribunale di Brindisi Registro stampa 4/2015 | Editore: KM 707 Smart Srls Società registrata al ROC – Registro Operatori della Comunicazione n. 31905 del 21/08/2018

Amministratore Unico/Direttore Editoriale: Ivano Rolli  – Direttore Responsabile: Cosimo Saracino

Copyright ©2022 | Km 707 Smart Srls | P.I. 02546150745

Realizzato da MIND