COACH MARIO FLORIS A MESAGNE

Riparte a pieno ritmo l’attività sportiva della Mens Sana Mesagne. Dopo la sospensione degli allenamenti, dovuta alla pandemia, ritornano sui campi di gioco i tesserati della società di basket mesagnese. Per sugellare questo importante momento di ripresa, è stato invitato uno tra i più accreditati allenatori di settori giovanili italiani, il sardo Mario Floris. Martedì 1 Giugno, presso il palazzetto dello sport di Mesagne, il tecnico Floris insieme al coach Mimmo De Vita, allenerà le leve Under 15 e Under 16 della Mens Sana Mesagne. Coach Floris, allenatore nazionale di pallacanestro, è stato il responsabile tecnico del settore giovanile Juve Caserta e assistente in serie A, dove vince 2 titoli nazionali juniores contribuendo alla crescita di tanti giocatori che ancora militano nei campionati italiani. Nella sua carriera disputa anche altre 5 finali nazionali nelle diverse categorie giovanili. E’ stato collaboratore del Settore Squadre Nazionali con le annate 1975 e 1978, capo Istruttore del Comitato Nazionale Allenatori e ha coadiuvato con diverse società italiane.
Dal 2010 collabora con Cab Stamura Ancona dove negli ultimi 2 anni diventa responsabile tecnico del settore giovanile. La società marchigiana, già è ricca di una storia significativa, è caratterizzata da grandi numeri di atleti, spesso di qualità eccelsa (Alessandro Pajola – Virtus Bologna, Achille Polonara – Saski Baskonia). Le sedute di allenamento avverranno nel “Paladefrancesco” a porte chiuse nel massimo rispetto dei protocolli anti Covid-19. Intanto procede a gonfie vele la formazione Under 16 Eccellenza mensanina che si è qualificata imbattuta alle fasi finali per la conquista del titolo regionale. I biancoverdi, allenati da Angelo Capodieci e Mimmo De Vita, hanno superato la prima fase a punteggio pieno battendo nettamente le dirette concorrenti, la prossima settimana affronteranno il Molfetta Ballers cercando di superare il turno e accedere al girone finale.
“Siamo soddisfatti della ripresa delle attività agonistiche – dice il presidente del sodalizio mesagnese Fabio Mellone – Avevamo dubbi e paure per la presenza importante del virus nella nostra città, abbiamo organizzato gli allenamenti e le gare prendendo tutte le precauzioni possibili e, fino ad oggi, abbiamo già vinto questo importante campionato contro il Covid. Ringraziamo innanzitutto i ragazzi che sono stati attenti e hanno seguito le nostre indicazioni, poi un ringraziamento alle famiglie che hanno avuto fiducia nella nostra organizzazione, infine alla Croce rossa italiana, sezione di Carovigno, che ci ha supportato quotidianamente nella fase sanitaria, sottoponendo a tamponi settimanalmente tutto il team Under 16. Adesso, nei mesi di giugno e luglio, torniamo in campo anche con le altre leve giovanili e con il settore minibasket cercando di recuperare, almeno in parte, il tempo che purtroppo i ragazzi e i bambini hanno perduto”.

administrator

Related Articles